Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

La moda passa, lo stile resta: queste parole della famosa stilista Coco Chanel possono essere applicate anche all'interior design. Se saranno ricordati è determinato dallo stile relativamente omogeneo del loro dispositivo. CAMERA DA LETTO: minimalismo puro. Il design degli interni è molto ben pensato e, con tutta la sua severità, estremamente attraente. Per la decorazione degli interni sono stati utilizzati motivi materici. La parete dietro il letto è rivestita di ardesia naturale. Sono state utilizzate piastrelle facili da posare con dimensioni di 60 x 15 cm, ognuna composta da strisce irregolari di pietra legate con resina poliestere.
CAMERA DA LETTO: minimalismo puro. In una piccola stanza, siamo riusciti a trovare un po 'di spazio per un armadio - è stato inserito in una nicchia in cartongesso realizzata all'ingresso del bagno. La superficie liscia della parete opposta al letto è decorata con sottili doghe in alluminio.
CAMERA DA LETTO: minimalismo puro. La camera da letto è illuminata da lampade alogene installate nel controsoffitto. Alcuni hanno intensità e angolazione della luce regolabili, che ti permettono di adattarlo alle tue esigenze (quelli più forti sono utili, ad esempio, durante la pulizia, quelli più deboli ti permettono di creare il giusto umore).
CAMERA DA LETTO: minimalismo puro. La testiera atipica dietro il letto è abbastanza ampia da poter essere utilizzata anche come mensola, ad esempio per oggetti decorativi. Ci sono lampade nascoste dietro il muro bianco sospeso.
CAMERA DA LETTO: campagna idilliaca e angelica. Accanto alla parete ad angolo si trova una cassettiera su misura in legno dipinto. I suoi ampi cassetti contengono non solo biancheria intima, ma anche biancheria da letto, coperte, ecc.
CAMERA DA LETTO: campagna idilliaca e angelica. Il design degli interni è molto coerente: tutti i mobili, i tessuti e i dettagli decorativi sono conservati nel cosiddetto stile provinciale. Sono caratterizzati dalla semplicità delle forme e dalla naturalezza.
CAMERA DA LETTO: In un clima mediterraneo. Un'atmosfera che ricorda l'acqua e il cielo, che è così favorevole al relax, è stata qui rievocata principalmente attraverso i colori: blu, bianco, beige e verde.
CAMERA DA LETTO: In un clima mediterraneo. Le tende sono verdi. Si armonizzano magnificamente sia con le piante fuori dalla finestra che all'interno: ci sono molti fiori in vaso nella stanza.
CAMERA DA LETTO: In un clima mediterraneo. Il tappeto in sisal è un altro accento irresistibilmente associato alla natura. Si sposa perfettamente con un tavolo-scrivania realizzato con assi di legno grezzo.
CAMERA DA LETTO: In un clima mediterraneo. Le strisce dipinte sulle pareti con il metodo dello sfregamento sono diventate l'elemento decorativo dominante degli interni.
CAMERA DA LETTO: Segreti dell'alcova. L'intero segreto di questa camera da letto sta nella costante subordinazione di tutti gli elementi dell'attrezzatura, anche i più piccoli, allo stile dominante. E questo richiama alla mente gli interni delle case dell'Europa meridionale.
CAMERA DA LETTO: Segreti dell'alcova. L'angolo sotto il muro in pendenza è il regno della padrona di casa. C'è una graziosa toletta con specchio e numerosi cassetti per cosmetici e gioielli.
CAMERA DA LETTO: Segreti dell'alcova. Nell'armadio dietro le tende, non solo puoi riporre i vestiti, ma anche cambiare comodamente.
CAMERA DA LETTO: Segreti dell'alcova. Eleganti decorazioni alle pareti - incisioni ispirate agli antichi erbari.
CAMERA DA LETTO: sogni di colonie. In questa CAMERA DA LETTO, lo stile coloniale alla moda è stato ricreato con grande attenzione ai dettagli. La maggior parte dei mobili - un letto, comodini, una poltrona - è stata realizzata da artigiani asiatici.
CAMERA DA LETTO: Sogni di colonie. Il letto in legno massello che domina il centro della stanza ha alti pilastri negli angoli, sui quali è possibile appendere una zanzariera o un baldacchino. Qui, le tende a fili sono attaccate a … una lampada da soffitto e solo le estremità inferiori dei tessuti sono legate ai pali. La lampada "vestita" in questo modo dona una bella luce diffusa.
CAMERA DA LETTO: sogni di colonie. Ci sono comodini originali su entrambi i lati del letto. Le loro facciate sono caratterizzate da ricche decorazioni: intarsi (ornamenti fatti di pezzi di impiallacciatura di vari tipi di legno) e rivestimenti in ottone placcato oro.
CAMERA DA LETTO: sogni di colonie. Il dipinto sull'anta dell'armadio è stato ispirato da un antico dipinto cinese di frutta kaki. Sulla parete a destra è appeso uno specchio in un'ampia cornice di ottone forgiato.
CAMERA DA LETTO: Sogni di colonie. Stringhe di pietre, intagli in legno - anche piccole decorazioni sono mantenute in stile coloniale.
CAMERA DA LETTO: Verso il Giappone. Durante la disposizione degli interni, i proprietari sono stati guidati dall'estetica Zen, che ha avuto un enorme impatto sulla cultura giapponese e sul modo in cui sono disposti gli interni. Negli anni '80, lo Zen ha ispirato il design europeo, in particolare lo stile minimalista. Le caratteristiche più importanti di questa estetica sono: arredamento armonioso, semplicità delle forme, economia dei colori e delle decorazioni.
CAMERA DA LETTO: Verso il Giappone. Una grande stanza non era troppo affollata di attrezzature. Oltre al letto, c'è solo un armadio a muro, una cassettiera di origine orientale che sostituisce un comodino, una grande cassettiera e una poltrona.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. La padrona di casa sognava una camera da letto che ricordasse l'interno della campagna inglese del XIX secolo. Quando ha organizzato una stanza in una casa di nuova costruzione, ha scelto mobili in legno dipinti di bianco, decorati con scanalature e colonne, caratteristici di questo stile. Stava implorando di giustapporre il bianco con i colori pastello di quegli anni. Qui, tuttavia, sono stati utilizzati beige caldo, grigio e nero.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. L'angolo vicino alla finestra del balcone è il regno del padrone di casa. C'è una piccola scrivania con una sedia stilizzata e una poltrona alata inglese e poggiapiedi.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. La carta da parati era attaccata a circa metà del muro. La scelta del motivo è stata dettata non solo da considerazioni estetiche: le strisce verticali aumentano otticamente questa stanza piuttosto bassa.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. I colori degli interni differiscono leggermente dai motivi rurali ottocenteschi, ma i suoi arredi sono stati scelti secondo questo stile. Qui è stato curato ogni dettaglio: ad esempio, un interruttore è stato perfettamente abbinato alle lampade da parete ispirate ai vecchi portalampada.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. Il bordo superiore della carta da parati è mascherato da una striscia di stucco con un ricco motivo floreale. Gli accessori contemporanei contrastano con esso, ad esempio un orologio in una custodia che ricorda un aeroplano.
CAMERA DA LETTO: Palazzo splendore. È decorato in uno stile chiamato glamour, che non è passato di moda da diverse stagioni (in breve, è una peculiare miscela di design moderno e forme e motivi decorativi che si riferiscono al barocco e al classicismo).
CAMERA DA LETTO: Palazzo splendore. I mobili rivestiti con vetri a specchio attirano l'attenzione. I comodini e una toeletta in piedi in un'altra parte della stanza e una parete sono stati rifiniti in modo così originale.
CAMERA DA LETTO: Palazzo splendore. Il metallo e il vetro (compresi gli specchi) sono generalmente percepiti come materiali freddi. Qui però non danno l'impressione di freddo. Ciò è dovuto ai colori caldi, dominati dalle tonalità votive beige, così come un morbido tappeto di lana che copre l'intero pavimento.
CAMERA DA LETTO: ispirazione vittoriana. I proprietari della camera da letto presentata hanno utilizzato lo stile vittoriano. Tuttavia, ne hanno tratto solo il meglio, ad esempio un grande letto con una testiera rivestita con imbottitura trapuntata. Non solo fornisce un supporto morbido alla schiena, ma riscalda anche otticamente la stanza.
CAMERA DA LETTO: ispirazione vittoriana. Il numero di mobili stilizzati è stato adattato alle piccole dimensioni di una stanza moderna. Insomma, solo l'essenziale è stato inserito. Elettrodomestici dalla forma leggera: l'eccezione è un letto enorme.
CAMERA DA LETTO: campagna idilliaca e angelica. Una piccola finestra in soffitta è coperta da una tenda a pacchetto di lino sottile. Gli insetti ricamati su di esso sottolineano giocosamente il carattere rurale degli interni.
La moda passa, lo stile resta: queste parole della famosa stilista Coco Chanel possono essere applicate anche all'interior design. Se saranno ricordati è determinato dallo stile relativamente omogeneo del loro dispositivo. CAMERA DA LETTO: minimalismo puro. Il design degli interni è molto ben pensato e, con tutta la sua severità, estremamente attraente. Per la decorazione degli interni sono stati utilizzati motivi materici. La parete dietro il letto è rivestita di ardesia naturale. Sono state utilizzate piastrelle facili da posare con dimensioni di 60 x 15 cm, ognuna composta da strisce irregolari di pietra legate con resina poliestere.
CAMERA DA LETTO: minimalismo puro. In una piccola stanza, siamo riusciti a trovare un po 'di spazio per un armadio - è stato inserito in una nicchia in cartongesso realizzata all'ingresso del bagno. La superficie liscia della parete opposta al letto è decorata con sottili doghe in alluminio.
CAMERA DA LETTO: minimalismo puro. La camera da letto è illuminata da lampade alogene installate nel controsoffitto. Alcuni hanno intensità e angolazione della luce regolabili, che ti permettono di adattarlo alle tue esigenze (quelli più forti sono utili, ad esempio, durante la pulizia, quelli più deboli ti permettono di creare il giusto umore).
CAMERA DA LETTO: minimalismo puro. La testiera atipica dietro il letto è abbastanza ampia da poter essere utilizzata anche come mensola, ad esempio per oggetti decorativi. Ci sono lampade nascoste dietro il muro bianco sospeso.
CAMERA DA LETTO: campagna idilliaca e angelica. Accanto alla parete ad angolo si trova una cassettiera su misura in legno dipinto. I suoi ampi cassetti contengono non solo biancheria intima, ma anche biancheria da letto, coperte, ecc.
CAMERA DA LETTO: campagna idilliaca e angelica. Il design degli interni è molto coerente: tutti i mobili, i tessuti e i dettagli decorativi sono conservati nel cosiddetto stile provinciale. Sono caratterizzati dalla semplicità delle forme e dalla naturalezza.
CAMERA DA LETTO: In un clima mediterraneo. Un'atmosfera che ricorda l'acqua e il cielo, che è così favorevole al relax, è stata qui rievocata principalmente attraverso i colori: blu, bianco, beige e verde.
CAMERA DA LETTO: In un clima mediterraneo. Le tende sono verdi. Si armonizzano magnificamente sia con le piante fuori dalla finestra che all'interno: ci sono molti fiori in vaso nella stanza.
CAMERA DA LETTO: In un clima mediterraneo. Il tappeto in sisal è un altro accento irresistibilmente associato alla natura. Si sposa perfettamente con un tavolo-scrivania realizzato con assi di legno grezzo.
CAMERA DA LETTO: In un clima mediterraneo. Le strisce dipinte sulle pareti con il metodo dello sfregamento sono diventate l'elemento decorativo dominante degli interni.
CAMERA DA LETTO: Segreti dell'alcova. L'intero segreto di questa camera da letto sta nella costante subordinazione di tutti gli elementi dell'attrezzatura, anche i più piccoli, allo stile dominante. E questo richiama alla mente gli interni delle case dell'Europa meridionale.
CAMERA DA LETTO: Segreti dell'alcova. L'angolo sotto il muro in pendenza è il regno della padrona di casa. C'è una graziosa toletta con specchio e numerosi cassetti per cosmetici e gioielli.
CAMERA DA LETTO: Segreti dell'alcova. Nell'armadio dietro le tende, non solo puoi riporre i vestiti, ma anche cambiare comodamente.
CAMERA DA LETTO: Segreti dell'alcova. Eleganti decorazioni alle pareti - incisioni ispirate agli antichi erbari.
CAMERA DA LETTO: sogni di colonie. In questa CAMERA DA LETTO, lo stile coloniale alla moda è stato ricreato con grande attenzione ai dettagli. La maggior parte dei mobili - un letto, comodini, una poltrona - è stata realizzata da artigiani asiatici.
CAMERA DA LETTO: Sogni di colonie. Il letto in legno massello che domina il centro della stanza ha alti pilastri negli angoli, sui quali è possibile appendere una zanzariera o un baldacchino. Qui, le tende a fili sono attaccate a … una lampada da soffitto e solo le estremità inferiori dei tessuti sono legate ai pali. La lampada "vestita" in questo modo dona una bella luce diffusa.
CAMERA DA LETTO: sogni di colonie. Ci sono comodini originali su entrambi i lati del letto. Le loro facciate sono caratterizzate da ricche decorazioni: intarsi (ornamenti fatti di pezzi di impiallacciatura di vari tipi di legno) e rivestimenti in ottone placcato oro.
CAMERA DA LETTO: sogni di colonie. Il dipinto sull'anta dell'armadio è stato ispirato da un antico dipinto cinese di frutta kaki. Sulla parete a destra è appeso uno specchio in un'ampia cornice di ottone forgiato.
CAMERA DA LETTO: Sogni di colonie. Stringhe di pietre, intagli in legno - anche piccole decorazioni sono mantenute in stile coloniale.
CAMERA DA LETTO: Verso il Giappone. Durante la disposizione degli interni, i proprietari sono stati guidati dall'estetica Zen, che ha avuto un enorme impatto sulla cultura giapponese e sul modo in cui sono disposti gli interni. Negli anni '80, lo Zen ha ispirato il design europeo, in particolare lo stile minimalista. Le caratteristiche più importanti di questa estetica sono: arredamento armonioso, semplicità delle forme, economia dei colori e delle decorazioni.
CAMERA DA LETTO: Verso il Giappone. Una grande stanza non era troppo affollata di attrezzature. Oltre al letto, c'è solo un armadio a muro, una cassettiera di origine orientale che sostituisce un comodino, una grande cassettiera e una poltrona.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. La padrona di casa sognava una camera da letto che ricordasse l'interno della campagna inglese del XIX secolo. Quando ha organizzato una stanza in una casa di nuova costruzione, ha scelto mobili in legno dipinti di bianco, decorati con scanalature e colonne, caratteristici di questo stile. Stava implorando di giustapporre il bianco con i colori pastello di quegli anni. Qui, tuttavia, sono stati utilizzati beige caldo, grigio e nero.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. L'angolo vicino alla finestra del balcone è il regno del padrone di casa. C'è una piccola scrivania con una sedia stilizzata e una poltrona alata inglese e poggiapiedi.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. La carta da parati era attaccata a circa metà del muro. La scelta del motivo è stata dettata non solo da considerazioni estetiche: le strisce verticali aumentano otticamente questa stanza piuttosto bassa.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. I colori degli interni differiscono leggermente dai motivi rurali ottocenteschi, ma i suoi arredi sono stati scelti secondo questo stile. Qui è stato curato ogni dettaglio: ad esempio, un interruttore è stato perfettamente abbinato alle lampade da parete ispirate ai vecchi portalampada.
CAMERA DA LETTO: un romantico compromesso. Il bordo superiore della carta da parati è mascherato da una striscia di stucco con un ricco motivo floreale. Gli accessori contemporanei contrastano con esso, ad esempio un orologio in una custodia che ricorda un aeroplano.
CAMERA DA LETTO: Palazzo splendore. È decorato in uno stile chiamato glamour, che non è passato di moda da diverse stagioni (in breve, è una peculiare miscela di design moderno e forme e motivi decorativi che si riferiscono al barocco e al classicismo).
CAMERA DA LETTO: Palazzo splendore. I mobili rivestiti con vetri a specchio attirano l'attenzione. I comodini e una toeletta in piedi in un'altra parte della stanza e una parete sono stati rifiniti in modo così originale.
CAMERA DA LETTO: Palazzo splendore. Il metallo e il vetro (compresi gli specchi) sono generalmente percepiti come materiali freddi. Qui però non danno l'impressione di freddo. Ciò è dovuto ai colori caldi, dominati dalle tonalità votive beige, così come un morbido tappeto di lana che copre l'intero pavimento.
CAMERA DA LETTO: ispirazione vittoriana. I proprietari della camera da letto presentata hanno utilizzato lo stile vittoriano. Tuttavia, ne hanno tratto solo il meglio, ad esempio un grande letto con una testiera rivestita con imbottitura trapuntata. Non solo fornisce un supporto morbido alla schiena, ma riscalda anche otticamente la stanza.
CAMERA DA LETTO: ispirazione vittoriana. Il numero di mobili stilizzati è stato adattato alle piccole dimensioni di una stanza moderna. Insomma, solo l'essenziale è stato inserito. Elettrodomestici dalla forma leggera: l'eccezione è un letto enorme.
CAMERA DA LETTO: campagna idilliaca e angelica. Una piccola finestra in soffitta è coperta da una tenda a pacchetto di lino sottile. Gli insetti ricamati su di esso sottolineano giocosamente il carattere rurale degli interni.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Pompe e filtri per laghetti

Quest'anno vorrei allestire uno stagno nel mio giardino. Cosa devo fare per evitare che si trasformi rapidamente in una pozzanghera puzzolente? Krystyna F., Pułtusk…

Pesce di stagno

Quando rifornire uno stagno? Il pesce si acclimaterà nella nuova vasca? Anna Zielińska, Kutno…

La strada per l'acqua piovana

Vivo a Podkarpacie, dove spesso cadono brevi piogge intense. Vorrei raccogliere l'acqua che scorre dal tetto e poi, quando è secca, annaffiarla ...…

Bordo - sul bordo del prato

L'anno scorso ho aperto un giardino. Intorno al grande prato ci sono aiuole fiorite con arbusti e piante perenni. Già nella prima stagione però ho notato ...…