Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

La studentessa delle superiori Kaja ama fotografare e sogna di studiare a New York. Questo ha dato allo stilista l'idea di decorare la stanza con un murale con un panorama di questa città. Ha dato agli interni un carattere originale. Grazie ad alcune attrezzature necessarie e a un cambio di illuminazione, la stanza ha anche acquisito funzionalità.
PRIMA DELLA MODIFICA. La piccola stanza di Kai nel nuovo appartamento, in cui lei ei suoi genitori si sono recentemente trasferiti, è stata arredata solo con l'attrezzatura necessaria: un divano pieghevole, una scrivania e un armadio (l'intera parete più corta è stata costruita vicino alla porta).
DOPO IL CAMBIAMENTO. La cornice in stucco segna il campo del tabellone informativo, la parte centrale del muro dipinto, il cosiddetto vernice magnetica. Contiene particelle di ferro, che consente di attaccare foto, appunti o disegni al muro con magneti.
La carta da parati sul muro intorno al tabellone attira lo sguardo con la sua grafica espressiva e i colori contrastanti. Questo è uno degli elementi più importanti del design degli interni, determinando il suo stile moderno.
Una lampada da terra fornisce una buona illuminazione della zona studio (durante il giorno, la luce naturale cade sulla scrivania dalla finestra). Inoltre, la stanza ha due file di faretti a soffitto con angolo di incidenza della luce regolabile, e al centro una lampada a sospensione con paralume argentato modellato su palle da discoteca.
DOPO IL CAMBIAMENTO. Sopra la scrivania sono appesi mensole in laminato abbinate al colore del resto dei mobili. Sono destinati sia a dizionari e libri di testo che non entrano in un piccolo armadio vicino a una scrivania, sia a immagini, decorazioni e piccole cose varie per accontentare il cuore.
DOPO IL CAMBIAMENTO. Le staffe per mensola hanno una forma interessante, quindi non sono solo pratiche, ma anche decorative. I ritagli di metallo sono incollati agli angoli standard laccati neri e rossi. Non costavano molto e sembrano molto efficaci, anche designer.
DOPO IL CAMBIAMENTO. Un posto per una toeletta, indispensabile per una giovane donna, è stato creato in … un guardaroba. Da esso è stata tolta parte delle mensole ed è stato inserito un tavolino con specchio, perfettamente abbinato alle dimensioni. Lo sgabello è stato dato a Kaja dai suoi genitori - prima di allora, era stato nella loro camera da letto.
DOPO IL CAMBIAMENTO. I frontali dell'armadio sono ricoperti da un murale con vista panoramica di New York, realizzato su ordinazione. I suoi bordi in un colore che imita il legno sono stati verniciati di nero per adattarsi meglio al colore della foto.
La studentessa delle superiori Kaja ama fotografare e sogna di studiare a New York. Questo ha dato allo stilista l'idea di decorare la stanza con un murale con un panorama di questa città. Ha dato agli interni un carattere originale. Grazie ad alcune attrezzature necessarie e a un cambio di illuminazione, la stanza ha anche acquisito funzionalità.
PRIMA DELLA MODIFICA. La piccola stanza di Kai nel nuovo appartamento, in cui lei ei suoi genitori si sono recentemente trasferiti, è stata arredata solo con l'attrezzatura necessaria: un divano pieghevole, una scrivania e un armadio (l'intera parete più corta è stata costruita vicino alla porta).
DOPO IL CAMBIAMENTO. La cornice in stucco segna il campo del tabellone informativo, la parte centrale del muro dipinto, il cosiddetto vernice magnetica. Contiene particelle di ferro, che consente di attaccare foto, appunti o disegni al muro con magneti.
La carta da parati sul muro intorno al tabellone attira lo sguardo con la sua grafica espressiva e i colori contrastanti. Questo è uno degli elementi più importanti del design degli interni, determinando il suo stile moderno.
Una lampada da terra fornisce una buona illuminazione della zona studio (durante il giorno, la luce naturale cade sulla scrivania dalla finestra). Inoltre, la stanza ha due file di faretti a soffitto con angolo di incidenza della luce regolabile, e al centro una lampada a sospensione con paralume argentato modellato su palle da discoteca.
DOPO IL CAMBIAMENTO. Sopra la scrivania sono appesi mensole in laminato abbinate al colore del resto dei mobili. Sono destinati sia a dizionari e libri di testo che non entrano in un piccolo armadio vicino a una scrivania, sia a immagini, decorazioni e piccole cose varie per accontentare il cuore.
DOPO IL CAMBIAMENTO. Le staffe per mensola hanno una forma interessante, quindi non sono solo pratiche, ma anche decorative. I ritagli di metallo sono incollati agli angoli standard laccati neri e rossi. Non costavano molto e sembrano molto efficaci, anche designer.
DOPO IL CAMBIAMENTO. Un posto per una toeletta, indispensabile per una giovane donna, è stato creato in … un guardaroba. Da esso è stata tolta parte delle mensole ed è stato inserito un tavolino con specchio, perfettamente abbinato alle dimensioni. Lo sgabello è stato dato a Kaja dai suoi genitori - prima di allora, era stato nella loro camera da letto.
DOPO IL CAMBIAMENTO. I frontali dell'armadio sono ricoperti da un murale con vista panoramica di New York, realizzato su ordinazione. I suoi bordi in un colore che imita il legno sono stati verniciati di nero per adattarsi meglio al colore della foto.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Ricorda dei balconi

Mi piace quando lo spazio cambia rapidamente, senza fastidiose ristrutturazioni e grandi progetti: una metamorfosi durante il fine settimana è la soluzione perfetta.…

Un tavolo insolito

A una tavola ben apparecchiata, ci sediamo più volentieri, restiamo più a lungo, parliamo in modo più amichevole e sorridiamo più spesso. Festività, onomastici, anniversari e persino ...…