Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

I proprietari volevano una casa che fosse in linea con lo spirito dell'epoca - in termini di forma e tempo di costruzione
L'ampio corpo con molti terrazzi è stato rifinito con pietra arenaria e legno
Soggiorno. Una zona salotto con un tavolo su misura e una serie di pezzi degli scacchi. Le porte scorrevoli, le cui ali possono essere nascoste nel muro, consentono di combinare facilmente questo interno con una biblioteca e un camino in allegato
Sala da pranzo in stile art déco. La maggior parte dei suoi arredi sono originali prebellici, di cui i proprietari sono molto orgogliosi. L'altezza degli interni è enfatizzata dalle porte a due battenti riempite con vetri bisellati
Frammento di libreria. Il camino è progettato in modo tale da essere visibile dal soggiorno
Le ampie vetrate in cucina sono una delle soluzioni architettoniche più interessanti dell'edificio
La casa è così ampia che gli ambienti principali della parte privata - compresa la camera da letto dei padroni di casa con retrobottega - sono previsti al piano terra, il piano è destinato alle giovani generazioni
Parte del corridoio e scala che conduce alle stanze private al primo piano
Pianta della casa - il primo piano di una villa moderna in un'atmosfera prebellica
Pianta della casa - il piano terra di una villa moderna nei climi prebellici
C'era una scuola del villaggio al posto di questa casa. L'edificio, situato ai margini di un piccolo villaggio, su una piccola collina tra vecchie querce, ha cessato da tempo di servire i bambini che vivono qui. Gli anni del socialismo lo ferirono molto. Trascurato, non ristrutturato da molto tempo, è caduto in rovina. Solo i suoi nuovi proprietari hanno cambiato il destino di questo luogo.
Informazioni di base:
casa unifamiliare
Superficie utile: 790 m2
Autori del progetto: architetti Wojciech e Leszek Szymborscy
Design degli interni: Magdalena e Bazyli Krasulak
Residenti: famiglia di più generazioni
Hanno acquistato, demolito, costruito
Basia e Tomek stavano cercando un posto dove costruire una casa e stabilirsi in campagna. La distanza di 30 km da Varsavia sembrava ottimale per loro. Anche il pendolarismo quotidiano per il centro città da una tale distanza non è troppo fastidioso. Avevano molti amici nella zona che vivevano fuori città alcuni anni fa. Quindi conoscevano questo posto e da tempo erano rimasti deliziati dalla bellezza della natura circostante: prati e boschi della Masovia, in particolare i vecchi, ora inutilizzati e lasciati a se stessi stagni di pesci.
Pertanto, non appena le informazioni sulla messa in vendita di un vecchio edificio scolastico in piedi in questa zona, hanno preso parte alla gara. Inizialmente, speravano persino che l'edificio potesse essere salvato e trasformato in una casa. Tuttavia, quando l'appezzamento era già di loro proprietà, a un esame più attento delle condizioni tecniche, scoprirono che il costo per salvare la rovina sarebbe stato sproporzionatamente alto.
Così è stata presa la decisione di costruire una nuova casa. E poiché è nuovo, è adattato alle esigenze e alle preferenze dei proprietari di oggi, cioè costruito con tecnologie moderne, dai materiali di oggi.
Con i tempi
Alcuni costruiscono case in stile classico, facendo riferimento ai vecchi modelli di architettura non urbana, come palazzi o palazzi. Altri, compresi i nostri ospiti, preferiscono avere una casa in linea con lo spirito dell'epoca, tecnologicamente in linea con il tempo e il luogo in cui è stata costruita. Ecco perché Basia e Tomek hanno deciso che la loro casa sarebbe stata moderna, semplice nella forma, spaziosa e vetrata. E aperti alla natura circostante, che secondo loro è il più grande vantaggio del vivere in campagna.
Gli investitori hanno affidato il progetto della casa allo studio di architettura di Wojciech Szymborski e di suo figlio Leszek. Gli interni sono stati affidati a Magda e Bazyli Krasulak, con i quali avevano precedentemente collaborato nell'arredamento del loro appartamento di Varsavia.
L'edificio è stato integrato nel paesaggio esistente, il cui elemento più importante sono le querce alte. Grazie a ciò, la vegetazione fornisce ombra all'edificio e raffredda l'umidità nelle giornate calde.
Il risultato è stato un corpo luminoso e spazioso con un piano e molte terrazze progettate su entrambi i livelli da diverse parti del mondo, in modo che i padroni di casa, a seconda del tempo e dell'ora del giorno, possano riposare sul lato della casa che dà loro il massimo comfort al momento.
La facciata al piano terra è rivestita con piastrelle in arenaria, mentre la facciata al primo piano è rivestita in legno.
Scale in pietra dalle terrazze conducono al giardino, direttamente al prato tagliato, al rosario e al parco giochi per bambini.
Una casa per i mobili, i mobili per una casa
I proprietari hanno vissuto finora a Varsavia, in un grande, alto appartamento prebellico a Ochota, arredato con bellissimi mobili originali in stile art déco polacco. Erano enormi pezzi di arredamento che avevano bisogno di spazio per poter apprezzare tutta la loro maestria e bellezza. Allo stesso tempo, si integrano molto bene con l'architettura moderna.
Basia e Tomek non potevano immaginare di separarsi da loro - tanto più che alcuni sono cimeli di famiglia, e il resto costituisce una collezione che è stata raccolta per anni nelle gallerie. Nel corso degli anni, sono riusciti a raccogliere una collezione unica di mobili da una fabbrica prebellica di Poznań, realizzata appositamente per la famosa PeWuKa (Esposizione nazionale generale del 1929). Si potrebbe dire che la cubatura della nuova casa fosse in un certo senso dovuta a questi mobili. Soprattutto l'altezza delle stanze, che raggiunge i 4 m, e l'ampio soggiorno abbinato alla sala da pranzo, sono stati appositamente progettati pensando al futuro arredo della casa. Le proporzioni degli interni e gli ampi spazi forniscono un adeguato sfondo per le efficaci attrezzature del secolo scorso. Sono accompagnati da ampie finestre,ampliando ulteriormente la stanza e permettendoti di ammirare ciò che sta accadendo in giardino.
Porte alte a doppia anta riempite di vetro smussato in cui la luce si rifrange, lasciano penetrare i singoli spazi. Tale porta separa il soggiorno dalla hall e dalla biblioteca, il che consente ai residenti di mantenere il contatto con il resto del piano terra e, se necessario, di isolarsi dal resto della famiglia.
Famiglia nell'interno
Quando una famiglia di Varsavia viene qui per i fine settimana, la casa diventa affollata e rumorosa. La biblioteca è quindi spesso un luogo per conversazioni tranquille, lontano dai rumori di casa.
Il passatempo preferito dei nonni è giocare a scacchi con i nipoti. Pertanto, su richiesta, è stato creato un tavolo speciale con una scacchiera e figure di dimensioni insolite per incoraggiare i giocatori a giocare. Fortunatamente, i nipoti furono molto coinvolti in feroci duelli con i loro nonni.
La grande cucina ha facilmente sistemato i mobili alla moda di un appartamento di Varsavia. Le grandi vetrate che racchiudono la stanza dal lato del giardino danno l'impressione di un enorme schermo su cui si dispiega l'infinita sessione della natura, che cambia con i tempi della giornata e dell'anno. I proprietari dicono di avere sempre un binocolo a portata di mano in modo da poter osservare da vicino uccelli, scoiattoli e altri animali.
Basia e Tomek vivono al piano terra. Ecco la loro camera da letto, bagno e guardaroba. Il pavimento è destinato a figli e nipoti. Hanno le loro stanze e un ampio soggiorno aperto con cucina, che hanno organizzato secondo le loro preferenze. Grazie a questo, sono molto desiderosi di venire nei fine settimana, passare del tempo insieme ai padroni di casa, o nella propria cerchia o con i propri ospiti al piano di sopra. Si sentono a casa qui.
Le esperienze dei proprietari
Apprezziamo molto la vita fuori città. Abbiamo deciso di trasferirci in campagna consapevolmente, contando su tutti i vantaggi di una tale residenza: pace, tranquillità e aria pulita.
Il contatto quotidiano con la natura è particolarmente importante per noi. Il canto degli uccelli, il gracidare delle rane dagli stagni vicini, l'osservazione delle cicogne che arrivano in primavera e degli scoiattoli che corrono sugli alberi rendono un'esperienza inestimabile, irraggiungibile in città. Tutto questo è favorito dalle grandi finestre. Ci piace di più la colazione in cucina, dove il vetro grande come uno schermo permette di ammirare ciò che accade fuori dalla finestra.
Ci sono diverse terrazze intorno alla casa provenienti da diverse parti del mondo. L'architetto ci ha convinti a farlo. A seconda del tempo, della stagione e del giorno, possiamo scegliere il posto migliore per rilassarsi. Una terrazza coperta ha un valore inestimabile nel nostro clima. Qui puoi tenere permanentemente i mobili da giardino, sederti sotto la pioggia e proteggerti all'ombra dal sole nelle giornate calde.
Abitiamo al piano terra e al piano di sopra c'è una parte per bambini. Una camera da letto allo stesso livello del resto della casa evita di correre su e giù per le scale tutto il tempo. È molto conveniente.
Il corpo dell'edificio è moderno e gli interni sono spaziosi, luminosi, alti e decorati nello stile del nostro appartamento di città: ci sentiamo come se avessimo trasferito il nostro appartamento in un caseggiato in un altro luogo. È molto bello.
Non ci sono praticamente difetti. Forse il pendolarismo verso la città è un po 'problematico su base giornaliera. Fortunatamente, non dobbiamo guidare nelle ore di punta.


Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Un giardino per pochi soldi - e-gardens

Come organizzare in modo efficace il giardino dei tuoi sogni e non andare in bancarotta? Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti a farlo a un costo inferiore…