Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Quando è nato il nostro primo figlio, mia moglie e Dorota hanno esitato su cosa fare. Se acquistare un appartamento più grande in condomini a Varsavia o costruire la nostra prima casa familiare. Il caso è stato risolto dai prezzi delle case. Avendo saputo che un appartamento non finito di 54 metri (che avevamo in programma di sostituire in seguito con uno ancora più grande) sarebbe costato fino a 210.000, abbiamo immediatamente smesso di esitare. Alla fine, abbiamo pianificato tre bambini, quindi con prezzi così alti potevamo permetterci solo una casa.
La strada di casa
Volevamo un piccolo appezzamento di terreno - 1000 o 1200 m2 al massimo, in modo che non ci fossero problemi con la sua manutenzione. La trama doveva anche avere un prezzo ragionevole - eravamo disposti a spendere fino a 100.000 su di essa … Anche se abbiamo cercato di trovare la proprietà il più vicino possibile a Varsavia, questo livello di prezzo ci ha "spinto" a una distanza di 30 km dal centro della capitale. Tuttavia, come previsto, l'appezzamento di terreno finalmente scelto si trova in una tranquilla cittadina dotata di tutti i servizi necessari per crescere i bambini.
La breve prospettiva di vivere in questa casa (10-15 anni) ha reso molte decisioni riguardo alla sua costruzione, aspetto e attrezzatura. Tuttavia, questo non significa che non abbiamo prestato attenzione. Piuttosto il contrario. Dopotutto, la casa deve essere attraente per un futuro acquirente!
Abbiamo subito deciso di risolvere il problema della mancanza di gas naturale installando un serbatoio di gas propano-butano. Non avremmo investito in una pompa di calore e in una finitura domestica eccessivamente costosa per un semplice motivo. Stiamo considerando di tornare in patria tra un po 'e la maggior parte dei dispositivi moderni ha un periodo di ammortamento di 15-20 anni. Quindi non era redditizio installarli.
Idee di risparmio
Abbiamo disegnato noi stessi il layout degli interni e poi abbiamo consegnato i disegni agli architetti. Per molto tempo non siamo riusciti a trovare un consenso sulla superficie edificabile ideale. Ci siamo impegnati molto per garantire che la casa non avesse spazio in eccesso. Inizialmente pensavamo che 150 m2 fossero assolutamente sufficienti. Tuttavia, questi erano solo un pio desiderio. Si è concluso con 175 m2 più spazio garage.
La stanza aggiuntiva al piano terra era destinata a ufficio, ma nell'infanzia dei nostri bambini doveva essere utilizzata come asilo nido durante il giorno in modo da non dover camminare tra il piano terra e la soffitta, dove si trovavano stanze private. Abbiamo individuato i locali tecnici necessari (lavanderia, stenditoio) adiacenti al locale caldaia. Inoltre, non abbiamo dimenticato il vestibolo più grande (ha 6 m2), che doveva contenere un ampio armadio e un posto a sedere per cambiare le scarpe, e una dispensa vicino alla cucina. Al primo piano, oltre a tre camere da letto e un bagno in comune, volevamo avere un ampio guardaroba comune con zona stireria.
Cercando di risparmiare con saggezza, abbiamo deliberatamente progettato un semplice corpo di edificio e un tetto a due falde, coperto con tegole in acciaio svedese. Abbiamo installato solo una finestra da tetto nel tetto.
Poiché i costi di costruzione di una casa in legno e in mattoni sono comparabili, abbiamo considerato la costruzione di un edificio in legno. Tuttavia, siamo rimasti scoraggiati dalla grande acustica delle case di legno, perché non ci piace scricchiolare scale e soffitti. Si basava sulla tecnologia dei mattoni, realizzata con blocchi di ceramica.
I soldi non sono poi così male
Nell'ottica di ottenere in futuro un giusto prezzo per la casa, abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che sia perfettamente isolata e ottenere un buon risultato nel certificato di qualità energetica. Tutto indica che durante la vendita dovremo mostrare tale certificato all'acquirente.
Le pareti monostrato sono state coibentate esternamente con uno strato di polistirolo (12 cm), analogamente ai plinti continui (in verticale) e al solaio di fondazione orizzontale. A causa dei bambini che gattonavano e scalzi, non abbiamo risparmiato i nostri soldi per un solido isolamento del piano terra. Abbiamo installato il riscaldamento a pavimento su tutto il piano inferiore. Abbiamo isolato il tetto con uno spesso strato di lana minerale (25 cm), anche se ha richiesto alcuni lavori aggiuntivi, poiché tra le travi c'erano solo 15 cm.
Abbiamo deliberatamente progettato aperture per porte e finestre con dimensioni tipiche in modo da non pagare materiali su un ordine speciale. Tuttavia, abbiamo acquistato finestre "calde".
Le fatture dimostrano che non abbiamo commesso alcun errore con l'isolamento dell'edificio.
Anche il riscaldamento più costoso con gas liquido (rispetto al gas naturale) non ci svuota le tasche. Ci siamo riusciti grazie al controllo automatico della caldaia, che impostiamo in base al tempo trascorso in casa. Il controller regola anche la temperatura dell'acqua in un serbatoio da 130 litri. Siamo contenti di aver installato una pompa di circolazione, grazie alla quale abbiamo acqua calda ovunque in casa.
In caso di blackout, nel camino ricavato nel soggiorno, al centro della casa, abbiamo installato un inserto camino con distribuzione del calore al primo piano.
L'unico impianto che manca è la ventilazione meccanica con recupero di calore. È un peccato che non ce l'abbiamo, perché potremmo ottenere un maggiore risparmio sul riscaldamento. Non commetteremo questo errore nella prossima casa.
Ci rammarichiamo di non essere stati in grado di condividere i costi di collegamento del sistema di approvvigionamento idrico e fognario alla trama con i nostri vicini. Purtroppo non è stato possibile. Quindi abbiamo speso un'orribile somma di ben 20.000 … Ci consoliamo nel fatto che non dobbiamo pagare per il costoso trasporto di fosse settiche.
Abbiamo calcolato che costruendo il metodo del contratto e organizzando noi stessi i materiali da costruzione, abbiamo risparmiato circa 45mila … Abbiamo
costruito e rifinito completamente la casa in due anni, accendendo a tal fine un mutuo a lungo termine.
Da quando ci siamo trasferiti nel giugno 2007, siamo stati costantemente contenti di avere una casa, non un appartamento.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

PATTERNS - Fiera del design di Varsavia

Il 22 giugno, le opere più interessanti di giovani designer saranno presentate nei moderni interni e nel giardino del Centro Culturale Praga Południe a Varsavia.…