Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Il segreto del low cost sta nella semplicità, non nel limitare eccessivamente le dimensioni, nell'acquisto di materiali scontati e nel noleggio di equipaggi economici
Una casa a un piano è facile da costruire, non necessita di un soffitto completamente portante o di scale; è inoltre ben collegato con l'ambiente interno
La casa al primo piano ha una superficie edificabile più piccola, e la divisione tra i piani in una zona giorno e una parte privata garantisce ai residenti molta libertà
Un garage indipendente o un posto auto coperto possono essere completati con una legnaia, un'officina o un ripostiglio necessari a casa. Possono essere costruiti più tardi della casa
Possiamo finire un bagno spazioso in modo più semplice ed economico di uno molto piccolo, perché per un'attrezzatura su misura si paga di più rispetto a quello standard
Anche una casa modesta ha bisogno di strutture di stoccaggio decenti e ampie: spazio per attrezzi, mobili da giardino o attrezzature sportive
Un pavimento in legno dignitoso è un investimento per anni, può essere rinnovato e finito in vari modi - è molto più redditizio della sostituzione dei pannelli
Gli interni ben pianificati non hanno bisogno di troppe attrezzature e decorazioni per apparire efficaci e svolgere i compiti assegnati
Un bagno bianco, anche con ceramiche economiche, dà sempre l'impressione di essere fresco e spazioso e, grazie ad accessori colorati e facili da sostituire, non invecchierà presto
Il verde è la migliore decorazione per una casa modesta. La combinazione armoniosa di piantagioni di giardini con l'ambiente naturale circostante offusca i confini e ingrandisce visivamente il giardino
Nel nostro clima non possiamo fare pieno affidamento sul sole, ma in alcune situazioni l'utilizzo di collettori può portare benefici tangibili.
Anche il più semplice termocamino a libera installazione, inserito piuttosto come decorazione d'interni, può riscaldare un grande ambiente all'occorrenza
Una posizione problematica o un design non corrispondente possono rivelarsi, nel tempo, una vera trappola per l'investitore. Pertanto, non rimandiamo il pensiero al risparmio fino alla fine. Nonostante la finitura, e soprattutto gli allestimenti interni, sia relativamente facile da integrare o sostituire con l'afflusso di fondi, ma risulta molto meno efficace rispetto alla fase iniziale dell'investimento, quando decisioni razionali incidono sul mantenimento delle spese per la costruzione di una casa, e successivamente anche sui costi di esercizio. .
Progetto casa
Possiamo scegliere tra: progetti già pronti (economici) e singoli (più costosi). Con un lotto standard di circa 25 m di larghezza, con ingresso dal lato ombreggiato, si può iniziare cercando una casa nell'offerta a catalogo. Ma fa attenzione! Risparmieremo su un progetto tipico solo se non richiede modifiche, in una parola - quando troviamo una casa che è al 100% (beh, forse 95%) conforme alle nostre aspettative; altrimenti, alla fine, di solito è più redditizio ordinare una casa "su misura", soprattutto se deve essere adattata a un luogo insolito o alle esigenze speciali dell'investitore (famiglia numerosa, lavoro a casa, ecc.).
La forma dell'edificio
La forma dell'edificio offre un ampio margine di razionalizzazione delle spese. Le case dalla forma compatta meritano la raccomandazione: su un piano quadrato o rettangolo leggermente allungato. Le faglie e le curve delle pareti significano non solo un maggior consumo di materiali da costruzione e complicazioni tecniche, ma anche un'area di tramezzi notevolmente più ampia attraverso la quale fuoriesce il calore.
E la facciata? (VIDEO)
Tipo di copertura. Probabilmente tutti hanno sentito parlare del tetto: alto, a più fianchi o decorato con abbaini fantasiosi, consuma un sacco di soldi! Pertanto, se vogliamo ridurre i costi, scegli una casa con un tetto semplice a due falde o un tetto piano. Vale la pena interessarsi a un tetto piano rovesciato - un po 'più costoso nella fase di costruzione, ma che garantisce (con strati realizzati correttamente) un funzionamento a lungo termine e senza guasti.
Uno o due piani. Anche questa scelta merita una seria considerazione. Una piccola casa a un piano è facile da erigere, organizzare ed espandere, purché disponiamo di una trama sufficientemente spaziosa. E nel pacchetto otteniamo comodità, cioè niente scale e un buon collegamento degli interni con l'ambiente circostante. Se, d'altra parte, dobbiamo adattare una grande famiglia su un piccolo pezzo di terra, una casa a due piani sarà una soluzione ragionevole.
Una casa con un sottotetto utilizzabile ha il rapporto più favorevole tra l'area delle partizioni esterne e la cubatura (e quindi le migliori viste di efficienza energetica), ma la tratterei con molta cautela, come un vantaggio piuttosto teorico. Poiché - come ho già accennato - un tetto spiovente genera grandi spese, e la finitura del sottotetto è difficile e costosa (richiede anche molta conoscenza e diligenza da parte delle squadre di costruzione), infatti è difficile beneficiare di questo vantaggio.
Meno pregiato (anche se indubbiamente affascinante e ci sono molti dilettanti che non si lasceranno fermare da nessuna critica) lo spazio sottotetto rifilato con pendii, difficile da riscaldare in inverno ed esposto al surriscaldamento in estate. La semplice fornitura di un'efficiente ventilazione delle stanze ad angolo è un problema per i professionisti del Cavallo con una fila di coloro che non hanno sentito (da amici, amici o parenti che vivono in una casa con una soffitta) di problemi simili
. tante opportunità per spendere soldi e guai!
Vetri. Tenendo presente il principio che molto più calore fuoriesce anche dalla finestra più perfetta (e più calda) che da un muro scarsamente isolato, dovremmo pianificare con attenzione le vetrate. È meglio associarli all'orientamento e all'ambiente circostante di un particolare lotto. Ridurremo al minimo la dispersione di calore, e allo stesso tempo non ci priveremo del sole, se riusciamo a ridurre al minimo l'area della finestra nella facciata nord, "fredda", e collochiamo la vetrata più grande (porte del balcone, ingresso al terrazzo, ecc.) Sul lato soleggiato della casa.
Forma solida. Affinché la forma semplice, compatta ("economica") non sia associata a un blocco primitivo o un fienile, vale la pena diversificarla da sud con, ad esempio, faglie murarie o un prolungamento in vetro (portico, giardino d'inverno), perché qui, insieme alla superficie delle pareti vetrate, non i costi, ma i profitti aumenteranno dalla luce solare nei mesi più freddi.
Dimensioni ottimali della casa
Ci vogliono tempo e considerazione per trovare il giusto equilibrio tra le vostre esigenze e la vostra capacità finanziaria. Le restrizioni da sole non bastano, perché non è difficile costruire un appartamento poco costoso, ma - semplicemente - troppo piccolo e scomodo.
Una casa unifamiliare richiede un'organizzazione degli spazi leggermente diversa rispetto a un appartamento. In quanto organismo autosufficiente, oltre agli ambienti comuni (cucina, sala da pranzo, soggiorno o zona giorno monospazio con una zona adatta alle dimensioni e allo stile di vita della famiglia) e al numero adeguato di camere da letto, necessita di spazi ausiliari specializzati.
Background economico . Non guadagneremo nulla rinunciando a qualche metro quadrato di dispensa, lavanderia separata (invece di un posto per lavatrice in bagno), vano portaoggetti (o scomparti) per aspirapolvere, secchio, scopa, attrezzatura sportiva, attrezzi, ecc.
È più facile ed economico progettare e attrezzare una cucina, un soggiorno o una stanza privata senza ingombrarli con troppe cose! Grazie ai vani portaoggetti, puoi risparmiare spazio e mobili. Gli armadi o gli scaffali negli armadietti possono essere più economici e meno presentabili di quelli in piedi "in vista".
Numero adeguato di bagni. Anche se un metro quadrato di bagno costa molto, anche in una casa modesta vale la pena fornirne almeno due: uno per la zona giorno e l'altro - per le camere da letto. Nelle case di famiglie più numerose, funzioneranno meglio diversi bagni più piccoli con attrezzature di base, invece di un bagno comodo, ma costantemente affollato. D'altra parte, devi essere consapevole che un interno più grande è più facile da rifinire e attrezzare economicamente. In stanze molto piccole, saremo condannati a modelli con dimensioni minime e costose attrezzature su misura: non c'è libertà di scegliere i dispositivi.
Comoda comunicazione. Dovrebbe essere economico in termini di spazio e ben organizzato, ma anche qui non dovresti esagerare. Un vestibolo angusto sarà una terribile vetrina della casa, così come scale scomode. I passaggi di trasporto sono talvolta inclusi nella zona giorno aperta come misura conveniente. La natura integrativa di tali interni sarà un vantaggio in alcune situazioni e uno svantaggio in altre, quindi non decidiamo su tali soluzioni senza un'analisi di profitti e perdite.
Cosa puoi fare senza
Garage in un blocco. A parte situazioni speciali - quando stiamo costruendo su un appezzamento di terreno molto piccolo, con una forma insolita o in un ambiente difficile e oneroso, allocare un'area a tutti gli effetti per le auto al piano terra di una casa modesta è uno spreco ingiustificato. È consentito aggiungerlo all'edificio, erigerlo come autoportante o sotto forma di pensilina. Questo può essere fatto con un ritardo dopo che sono stati raccolti fondi sufficienti. Non dimentichiamo di designare un luogo per questo scopo quando si redige un piano di sviluppo della trama.
Il seminterrato . Ipotizzando di limitare il programma funzionale della casa, nelle realtà moderne, il seminterrato perde solitamente la sua ragion d'essere.
E questo senza contare quelle situazioni in cui condizioni difficili (ad esempio, alti livelli di acque sotterranee) costringono all'abbandono del seminterrato. Se non abbiamo bisogno di un grande locale caldaia con un deposito di carburante, o un locale per patate o un'enoteca, è sufficiente fare un buon uso dei piani fuori terra. A meno che non stiamo costruendo su una trama con un declino, allora vale la pena "giocare" con la differenza di livelli.
Hall o lounge a due piani. Sebbene queste siano soluzioni molto efficaci, sicuramente non si adattano alla formula di un luogo modesto (ma confortevole). Lasciamoli a grandi residenze. Per mantenere delle buone proporzioni, tali interni dovrebbero avere una grande superficie, è più difficile fornire loro comfort termico, controllare l'acustica … È davvero facile risparmiare spese e fastidi.

Appartamento per figli e nipoti. A meno che le questioni non siano state concordate in dettaglio da tutte le parti interessate, non vale sicuramente la pena costruirlo "in anticipo". Meglio prenotare un posto per un'eventuale espansione. Dobbiamo anche ricordare che una piccola casa accuratamente rifinita in un ambiente piacevole è una "merce a valore pieno", se necessario, puoi venderla e acquistarla o costruire una casa completamente diversa, bifamiliare o gemella. Su misura per le tue esigenze.
Finiture e design degli interni
Proviamo a uniformare gli elementi di finitura, i colori e le attrezzature. Ciò ha un effetto positivo sul design degli interni e sulle condizioni finanziarie. Quindi scegliamo: un tipo di legno per i pavimenti, un motivo di piastrelle per i bagni, i sanitari della stessa serie. Quindi sarà più facile fare acquisti, ottenere uno sconto o trovare appaltatori. Inoltre, ottimizzeremo il consumo di materiali, eviteremo molte combinazioni e combinazioni controverse, sarà più facile per noi controllare gli effetti.
Scegliamo soluzioni collaudate , combinazioni sicure di colori e materiali, perché gli esperimenti potrebbero rivelarsi più costosi rispetto alla ricerca di consigli di interior design a pagamento da un architetto.
Non riveliamo cosa tratteremo poi. Anche le grandi vetrate non possono limitare la privacy o violare le abitudini dei residenti: non ha senso inserirle solo per pagare tende e persiane che possono essere utilizzate per coprirle ermeticamente.
Curiamo una buona divisione funzionale della casa , perché è il modo migliore per limitare la quantità di mobili e decorazioni senza compromettere l'aspetto e il comfort degli interni (con evidente vantaggio per il portafoglio).
Più che occasioni , facciamo attenzione al rapporto qualità-prezzo. Non vale la pena risparmiare eccessivamente su ciò che è difficile da sostituire, cioè sui materiali per la finitura di pavimenti e pareti (legno, cotto, piastrelle, "prodotti chimici" opportunamente selezionati), davanzali, termosifoni, scale.
Le aree intensamente sfruttate vanno rifinite con particolare cura: la zona d'ingresso (creare un'immagine positiva della seduta agli occhi degli ospiti è un ulteriore argomento di trattamento prioritario) e le vie di comunicazione. Se stiamo pensando di utilizzare un designer di interni, è più redditizio ordinare un bagno professionale (bagno) e un design per cucina. Le correzioni in fase di progettazione (su carta o su monitor) sono molto più economiche della ristrutturazione!
Dintorni della casa L'
aspetto del giardino e l'ingresso influenzano la percezione estetica della casa. Un posto modesto in un giardino ben curato sarà apprezzato molto più di un edificio più grande in un habitat pieno di erbacce.
Pertanto, vale la pena prendersi cura di ciò che sta già crescendo sulla trama (ad esempio, proteggere gli alberi per il momento della costruzione), oltre a ottenere un buon piano di sviluppo della trama dal progettista. Quindi le piantagioni possono essere integrate parallelamente alla costruzione. Piccole talee di piante popolari e facili da coltivare non sono costose e possono crescere con la casa.
Se non possiamo permetterci un design verde professionale, proviamo ad osservare la natura. Invece di filari di tuia, piantiamo piante che crescono nelle immediate vicinanze e si sentano bene in condizioni climatiche e del suolo specifiche.
Installazioni domestiche
Una casa più economica da gestire è solitamente più costosa da costruire. Gli edifici contemporanei - grazie, tra l'altro, a un buon isolamento e alla moderna lavorazione del legno - sono molto più facili da riscaldare, ma è anche necessario fornire loro un ricambio d'aria costante (che era possibile una volta grazie, ad esempio, alle finestre che perdono), e limitare le relative perdite di calore (con ventilazione per gravità possono arrivare a 30 -50%!).
Ventilazione. I migliori effetti - comfort climatico con il più completo controllo possibile delle spese - si ottengono integrando in un unico sistema la ventilazione meccanica con recupero di calore e dispositivi di riscaldamento selezionati per specifiche condizioni. Non può essere sincronizzato da solo, ma investendo in una progettazione specializzata e installazioni efficienti, ridurremo il consumo di energia (ovvero l'importo delle bollette). Prima iniziamo a progettare, maggiori saranno i vantaggi, perché possiamo rinunciare alla costruzione di camini di ventilazione, microventilazione alle finestre (alcune vetrate non devono aprirsi affatto), avremo anche bisogno di meno calore e persino di radiatori.
Fonti di energia rinnovabile. La ricerca del risparmio è solitamente una buona occasione per pensare ai collettori solari o ad una pompa di calore. Tuttavia, in una casa unifamiliare, questo non è ancora un modo per ottenere profitti rapidi e misurabili. Con un budget limitato, vale la pena analizzare attentamente la redditività di queste installazioni, perché le spese reali possono essere restituite solo in 20 o 30 anni.
Camino. È difficile trovare un investitore che non abbia intenzione di dotare la propria casa di un caminetto. Quando si sceglie un posto per questo sul piano della casa, vale la pena ricordare non solo il camino, ma anche la fornitura di aria di combustione dall'esterno. Sebbene un caminetto moderno possa essere la principale (e molto economica) fonte di calore, a causa della necessità di controllare e aggiungere al fuoco, i residenti che lavorano fuori casa non sono in grado di utilizzare completamente l'installazione con distribuzione di aria calda o camicia d'acqua. Cerchiamo quindi di valutare in modo sobrio vantaggi e svantaggi del "locale caldaia in soggiorno". Forse un semplice caminetto o una capra, in cui puoi fumare in modo ricreativo, solo di tanto in tanto, funzionerà meglio.
Connessioni, interruttori, controllo automatico. Vale sicuramente la pena posizionare i mobili e le attrezzature più importanti sui disegni in fase di progettazione. Quindi, una volta per tutte, è possibile preparare approcci per sanitari, allacciamenti per lavello, lavastoviglie, lavatrice, ecc., Oltre a predisporre prese elettriche, interruttori, punti luce, evitando disordine e costose modifiche.
Oggi si parla molto di "casa intelligente", ovvero combinare tutte le installazioni domestiche e controllarle a distanza in un unico sistema. È una soluzione completa che gestisce il funzionamento dell'edificio e ottimizza sicuramente i costi di esercizio. Tuttavia, a causa del prezzo, è attualmente difficile associarli alla formula di una casa modesta.
Insomma, un saggio risparmio nella progettazione di una casa
- La garanzia del comfort abitativo va ricercata non nelle dimensioni in sé, ma in soluzioni funzionali, ovvero relazioni tra singoli ambienti o zone.
- Non vale la pena costruire una casa troppo piccola o costruirla con qualsiasi materiale, anche se abbiamo fondi molto limitati. Tale "risparmio" può comportare il fatto che la casa risulta non solo più costosa, ma anche completamente non funzionale.
- Trovare il giusto equilibrio tra esigenze e possibilità finanziarie richiede molto impegno. Vale la pena usare i consigli di professionisti in modo che invece di risparmiare, non ti esponga a spese aggiuntive.


Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Pompe e filtri per laghetti

Quest'anno vorrei allestire uno stagno nel mio giardino. Cosa devo fare per evitare che si trasformi rapidamente in una pozzanghera puzzolente? Krystyna F., Pułtusk…

Pesce di stagno

Quando rifornire uno stagno? Il pesce si acclimaterà nella nuova vasca? Anna Zielińska, Kutno…

La strada per l'acqua piovana

Vivo a Podkarpacie, dove spesso cadono brevi piogge intense. Vorrei raccogliere l'acqua che scorre dal tetto e poi, quando è secca, annaffiarla ...…

Bordo - sul bordo del prato

L'anno scorso ho aperto un giardino. Intorno al grande prato ci sono aiuole fiorite con arbusti e piante perenni. Già nella prima stagione però ho notato ...…