Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

'
Il topo muschiato americano, noto anche come topo muschiato, è un raro ospite in giardino.
Valeriana
Coccola il fango
Non ti scordar di mé
Aglio selvatico
Pulcini di anatra selvatica
Serpente dell'erba
Sciabola rossa
Il tritone comune
Świtezianka lucido
Froggy
Bobrek
Loosestrife

Uno stagno è un vero tesoro per la natura autoctona. È lì che la vita va più intensamente: tutti i tipi di serbatoi d'acqua sono sempre visitati con impazienza dagli animali e molti di loro si stabiliscono in esso o nelle sue vicinanze in modo permanente. Questo è anche il caso del mio giardino. Solo i cani non hanno accesso al mio mini-stagno, per non disturbare i suoi abitanti.

Occhiolino di pesciolini

Chi vive nello stagno? Ci sono molti inquilini a casa mia, ma sicuramente non ci sono pesci, koi, piante esotiche e prodotti chimici. Perché lo stagno
è un'enclave della natura autoctona, un paradiso per la nostra flora e fauna. Il giardino in stile Estremo Oriente è diverso, quindi non potrai fare a meno del pesce. Ma ti dirò subito la verità su di loro: non esaudiscono i miei desideri! Invece, mangiano squawk e girini, tritoni e tutte le larve di insetti. Inoltre, non credere che se non ci sono pesci nello stagno, le zanzare infesteranno. Quando non ci sono pesci, ci saranno rane e rane e non lasceranno passare le zanzare.

Il miglior occhiello naturale

Uno stagno può essere semplicemente una cavità scavata nel terreno. Se il terreno è argilloso e il livello delle acque sotterranee è alto, allora dovrebbe andare tutto bene. In un serbatoio così naturale, l'acqua aumenta dopo le piogge e diminuisce con il calore: il suo livello si stabilizza da solo.

Da un tale stagno, se è abbastanza grande, puoi anche prendere l'acqua per annaffiare il giardino: è sufficiente costruire un piccolo ponte o fare una piattaforma fatta di pietre. E tale acqua è perfetta per annaffiare! E si integra nello stagno.

Dove non c'è un substrato di argilla, puoi fare un occhiello su una pellicola speciale o versarlo dal cemento o acquistare uno stampo di plastica già pronto. Tutto dipende dal gusto e dalla ricchezza del proprietario del giardino. Ci sono molti libri e guide su questo argomento.
Solo che in un simile stagno realizzato su un terreno artificiale, l'acqua dovrà essere riempita, perché non verrà da sola, e inoltre, dopo la pioggia, potrebbe essercene anche troppa.

Tuttavia, la cosa più importante nello stagno, che è essere un'enclave della natura, non è da cosa ne ricaviamo (anche se quelli con terreno naturale sono sicuramente i migliori), ma come lo sistemiamo.

Rane nello stagno

Pertanto, sia i tritoni che le rane vivono nella mia miniera. Il fondo naturale permette loro di ibernare nella parte più profonda dello stagno. Le secche servono come un girino e una ciotola per bere gli uccelli. Alcune pietre e un ramo di fantasia vicino alla riva rendono più facile per loro dissetarsi. La discesa al laghetto è sabbiosa. Le rane verdi prendono il sole qui: uno splendido maschio chiaramente blu e una femmina enorme delle dimensioni della mia mano.
Questa coppia è davvero spettacolare. Sotto la pioggia, saltano sul prato vicino così in alto da poter essere visti da lontano. E la sera, un maschio blu cinguetta un baritono. Una volta rimase in silenzio per alcuni giorni perché una biscia viveva vicino allo stagno. Ma era piccolo e le "mie" rane erano troppo grandi e troppo astute per lui. Dominano la spiaggia, ma c'è ancora spazio per tutte le altre rane. A causa di questo magnifico parco, solo tritoni e girini sono meno numerosi e le raganelle si nascondono nelle foglie in riva al mare del fango e dell'iris.

Uccelli e uno stagno

La mia spiaggia di sabbia a volte è occupata da passeri che amano fare il bagno di sabbia nelle giornate calde. Si affollano tutti sulla spiaggia riscaldata dal sole, poi si bagnano nervosamente nella sabbia, lasciando dietro di sé depressioni a forma di imbuto e qualche piuma. Questo è il loro modo per sbarazzarsi di pulci e acari succhiatori di sangue che parassitano tra le piume.

Quando ci sono i passeri sulla riva del lago, le rane si nascondono nell'acqua e le guardano con interesse da sotto le foglie delle ninfee e delle ninfee, tra i poligoni o le rane galleggianti. E quando un merlo o un pettirosso, assetato d'acqua, si avvicina allo stagno, non smettono nemmeno di gracidare. Un visitatore così alato non è niente di speciale per loro.
mondo degli insetti

Gli uccelli vengono allo stagno anche tentati dalla presenza di insetti. Questi sono anche affascinanti oggetti di osservazione per me. Gli sciatori (loro, a loro volta, cacciano le zanzare) e le spirochete volano sull'acqua. Ho visto nuotatori di sponde gialle e pesci pozzanghera (questo ora è raro). Forse vedrò finalmente le loro mostruose larve nello stagno! Per diversi anni prosperano nell'acqua e sembrano mostri extraterrestri e alla fine diventano magnifici coleotteri. È lo stesso con le libellule, ma non ce ne sono molte in giro. L'acqua dello stagno è bevuta da api, vespe, calabroni e sulle rive fangose, farfalle e diverse specie, tra cui la volpe rossa e l'ammiraglio, per non parlare delle balene dalla coda bianca.

Piante per lo stagno

Una volta ho seminato la valeriana vicino al laghetto e ora ho un ciuffo intero. Era lo stesso con il salice e la cicuta. Fioriscono meravigliosamente in estate. Ho portato Żabiściek da un viaggio lungo il fiume Supraśl. Forse un giorno crescerà bello come nelle anse di questo fiume
Allo stagno ho ciuffi di iris gialli e siberiani, ho anche piantato due salici per dare ombra e produrre pali da gabbia per i miei canarini. E anche ciliegia di uccello in modo che abbia un odore (ma per ora è ancora troppo piccola) - e, naturalmente, circoli acquatici, istrici, fango e fango (puoi comprarlo nei negozi di giardinaggio, ma non puoi prenderlo da habitat naturali).

Durante la stagione di crescita, non falco l'area intorno allo stagno, ma la pulisco solo all'inizio della primavera, così ogni tanto scopro qualcosa di nuovo. E questi sono non ti scordar di me, e questa è farina d'avena, erbe sempre più belle, bellissimi cardi.

Animali nello stagno

Cerco un trifoglio e un calamo dai giardinieri locali. I castori mangiavano calamo ovunque nel quartiere. Una volta ho fatto una raffica di anfibi, somiglianti a topi dalla coda corta (una specie che sta morendo qui), ma nonostante le mie speranze che si sistemassero, sono rimasti solo per pochi giorni. Penso che fossero spaventati dalle ghiandaie e dall'allocco, che a volte lascia alcuni segni strani e qualche piuma sulla mia spiaggia sabbiosa di notte. Anche il topo muschiato è venuto una volta, ma ha mangiato solo pochi ciuffi di mazze ed è scomparso. Sono comuni nevi erbose, ma preferiscono decisamente il mio composter, dove si crogiolano e depongono le uova. Cacciano le rane dell'erba. Quelli allo stagno sono troppo grandi per loro.
Più a lungo esiste il mio laghetto naturale, più ricca è la vegetazione che lo circonda e più uccelli lo ricordano. Nelle giornate calde, la mattina e la sera, ho uno spettacolo ornitologico allo stagno. Vale la pena avere un simile stagno in giardino. Vi auguro osservazioni stimolanti!

Stagno e uccelli

Gli uccelli sono visitatori frequenti degli stagni. Per alcuni, ad esempio pettirossi o merli, è un annaffiatoio naturale, per altri una piscina. Ma sebbene la vista, ad esempio, delle anatre domestiche che galleggiano sulla superficie dell'acqua sia molto pittoresca, i proprietari del giardino non sono sempre entusiasti di una simile visita. In primo luogo, gli uccelli nuotatori di solito mangiano i pesci nello stagno, in secondo luogo, di
solito inquinano il bacino con le loro feci, il che favorisce la crescita delle alghe.

Piante opportunamente selezionate hanno un impatto sulla purezza dell'acqua e lo sviluppo di alghe, creano condizioni favorevoli per l'insediamento di piccoli
animali e insetti nella vasca . E soprattutto, decidono l'aspetto del mini laghetto.
Nota: poiché gli anfibi sono protetti nel nostro paese, in nessun caso
dovresti catturare rane e tritoni e spostarli in uno stagno nel giardino.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Ricorda dei balconi

Mi piace quando lo spazio cambia rapidamente, senza fastidiose ristrutturazioni e grandi progetti: una metamorfosi durante il fine settimana è la soluzione perfetta.…

Un tavolo insolito

A una tavola ben apparecchiata, ci sediamo più volentieri, restiamo più a lungo, parliamo in modo più amichevole e sorridiamo più spesso. Festività, onomastici, anniversari e persino ...…