Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

I designer della casa si sono concentrati su colori e materiali espressivi
Ampie finestre balconate collegano il soggiorno, la sala da pranzo e la camera matrimoniale con due ampi terrazzi parzialmente coperti
Dall'ampio androne si accede alla zona giorno o notte della casa. C'è un caminetto nel soggiorno
Sala da pranzo. Dopo aver aperto le grandi finestre della terrazza, non è più necessario spostare il tavolo in giardino per mangiare all'aperto
La cucina può essere nascosta dietro una grande porta scorrevole
C'è anche una dispensa vicino alla cucina. Tuttavia, ci vuole una stanza con ingresso separato
Soggiorno con vista sul giardino
Layout della stanza
Janusz Kaczorek - esperto di "Nice House", architetto, titolare di uno studio di design, vincitore di numerosi concorsi - ha proposto il progetto "HomeKoncept-02".
Vedi anche il progetto scelto dall'architetto Iwona Mere
Specifiche del progetto:
Area: 136,8 m2 (utilizzabile); 218,6 m2 (edifici)
Altezza della casa: 4,7 m; cubatura: 873 m3; angolo del tetto: 2o
Larghezza minima del lotto: 25,15 m
Autore del progetto della casa: architekci Tomasz Siemieniuk, Rafał Zdanowicz, Archetyp, sc
Contatto: www.archetyp.pl; ul. Warszawska 9, 15-062 Białystok; telefono: 48504 682 562; e-mail: [email protected]
Una casa moderna senza scale
Quando si considera la scelta di questo progetto, vale la pena prestare particolare attenzione a:
- interni ben disposti;
- ampie camere da letto;
- forma espressiva contemporanea;
- è necessaria una piccola area di terreno (circa 700 m2).
Il più grande vantaggio del progetto, cioè perché consiglio questa casa:
- è una casa confortevole per le persone che vogliono o hanno bisogno di vivere in una casa senza barriera per le scale (su un livello).
Casa a un piano con tetto piano L'edificio,
disposto su una superficie inferiore a 140 m2, è caratterizzato da una piccola area di comunicazione, che indica che gli architetti sono stati in grado di sviluppare in modo efficiente lo spazio interno.
Fuori, la casa non lascia dubbi sul fatto che sia un prodotto dei tempi moderni. I colori forti e una giustapposizione audace di solidi cuboidi sono una chiara tendenza negli ultimi anni in architettura.
La casa ha una chiara disposizione interna. Da un lato, tutti gli alloggi importanti sono situati, dall'altro (dal lato del garage) - il resto di natura ausiliaria. Le viste principali dalla casa sono quindi concentrate su due facciate (laterale e posteriore). E anche lì aggiungerei qualche metro al confine, specificando la dimensione consigliata del lotto.
Trama: preferibilmente quadrata
In quale ambiente è meglio collocare una casa costruita secondo questo disegno? Il terreno su cui verrà costruita la casa dovrebbe avere una forma simile a un quadrato. Le dimensioni minime sono di circa 26 m per 26 m (che danno una superficie di 680 m2) e sono quasi sufficienti per il buon funzionamento della casa. Aggiungerei comunque qualche metro dalla zona giorno, dove sono presenti grandi balconi vetrati e ampi terrazzi. Basterebbero 2-3 metri per lato per ottenere una lunghezza totale di 29 metri per 29 metri e una superficie di circa 840 m2. Qualche metro in più, di cui parlo, va aggiunto dalla zona giorno della casa. Ci sono grandi finestre del balcone e accesso al giardino. E soprattutto - magnifiche terrazze,su cui concentrare la vita sociale e familiare.
Questa è anche la parte della trama che dovrebbe essere costantemente illuminata al meglio. L'orientamento più favorevole verso i lati del mondo per la casa presentata è disporre il corpo in modo tale che il soggiorno e la sala da pranzo siano rivolti a sud o sud-ovest. Idealmente, la freccia nord dovrebbe puntare diagonalmente sul terreno, verso il garage. E nonostante le grandi finestre sulle facciate in questa parte della casa, non c'è bisogno di preoccuparsi di surriscaldare la casa, perché le grandi pareti di vetro sono efficacemente protette da tetti a terrazza traforati.
L'aspetto dell'edificio: grandi vetrate e facciate distintive
È estremamente difficile progettare una grande casa a un piano in un modo visivamente attraente. Perché? Perché una casa del genere sembra simile da tutti i lati: è tutta larga e bassa. Come una frittella. È difficile trovare qualcosa di innovativo quando si ha a che fare con questa forma. Gli autori del progetto, però, hanno ripreso la lotta alla materia resistente e l'hanno vinta. Come? Indossare mezzi espressivi decisivi. Prima di tutto - per i colori espressivi e forti e le grandi vetrate sulle facciate che attirano gli occhi dei passanti. In secondo luogo - attraverso giustapposizioni contrastanti di due blocchi: il centro (superiore), dipinto di grigio scuro e intrecciato su tre lati di quello inferiore - in bianco. Tale procedura ha aggiunto alcune dinamiche alla forma della casa,anche se in realtà non si muove ed è ancora piatto.
L'uso di due colori contrastanti enfatizza l'idea di una casa, che doveva accostare due blocchi compenetrati. Come risultato di questo trattamento, le facciate sono in ordine, senza accessori e decorazioni formali non necessari. L'eccezione a questa regola è la zona d'ingresso e la porta del garage, che sono state evidenziate con una macchia di legno caldo. Inoltre, nei cuboidi sono stati ricavati diversi recessi. Sul lato strada, uno di loro funge da tetto davanti all'ingresso della casa. Due nicchie lato giardino servono da copertura e protezione dal sole dei terrazzi. Oltre all'aspetto puramente funzionale, aggiungono leggerezza alle facciate grazie ai giochi di luci e ombre ottenuti in questo modo. E così siamo arrivati all'attrazione principale della casa,cioè collegando l'interno con il giardino. Funziona bene anche in caso di pioggia leggera.
Grandi finestre balconate, in realtà pareti di vetro, collegano il soggiorno, la sala da pranzo e la camera matrimoniale con due grandi terrazze parzialmente coperte. Tale spazio organizzato incoraggia a trascorrere del tempo all'aperto. Ed è di questo che si tratta: sfruttare appieno tutte le opportunità offerte dai residenti rannicchiati a terra. Abbiamo pagato un sacco di soldi per la trama, godiamocela il più possibile.
Interni e loro funzioni
L'interno è strutturato in modo efficiente ed economico. Punto focale della casa è l'ampio androne dal quale si accede alla zona giorno (a destra dell'ingresso) o alla zona notte (antistante). L'ingresso è collegato alla zona giorno da un ampio e aperto passaggio. Di conseguenza, è (indirettamente) illuminato da grandi finestre nella sala da pranzo. Inoltre, lo spazio abitativo è visivamente ampliato dalla zona hall, per un totale di meno di 60 m2.
Il soggiorno e la sala da pranzo creano un open space condiviso, fortemente connesso con l'esterno. Ognuna di queste camere ha accesso alla terrazza. In effetti, la porta che conduce all'esterno è così grande che quando la apri, crea uno spazio comune - dentro e fuori. In questo modo, in condizioni climatiche favorevoli (es. In una calda giornata estiva), la superficie della zona giorno più che raddoppia. Il confine tra l'interno della casa e il giardino diventa sfocato.
Le camere con accesso diretto al terrazzo comprendono anche la camera dei genitori adiacente al soggiorno. Le altre due camere si trovano dall'altra parte della casa e non hanno accesso diretto al giardino. Beh, non puoi avere tutto …
Ci sono due bagni nella parte notte. Uno (piccolo) è ad uso esclusivo dei genitori, l'altro è accessibile dal corridoio - di fronte alle altre due camere da letto.
Quindi, la casa ha quasi tutto ciò che è necessario per una vita confortevole. Quasi perché mancano pochi dettagli utili. Prima di tutto, non esiste una lavanderia separata o un luogo creato per queste esigenze. Puoi spingere la lavatrice vicino al lavabo in bagno, ma poi diventerà terribilmente angusta. In secondo luogo: non c'è disordine, cioè una stanza in cui gettiamo innumerevoli attrezzature e mobili, usati raramente, ma necessari. Ricorda che questa casa non ha un attico, che spesso funge da nascondiglio di riserva. Temo che lo spogliatoio all'ingresso si trasformi necessariamente in un disordine necessario. E questo, a sua volta, costringerà a posizionare un armadio nella hall per compensare la mancanza di guardaroba.In questo modo si ridurrà il bottino… Effetto domino con effetti negativi. Insomma: qualche metro in più di spazio utile sarebbe utile perché la funzionalità della casa vada di pari passo con la sua estetica.
Realizzazioni casa: casa passiva secondo un progetto pronto

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari