Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Casa fuori città, su un terreno soleggiato vicino al bosco
Quando sia io che mia moglie lavoravamo in società internazionali, che comportavano frequenti viaggi di lavoro, abbiamo notato che non eravamo in grado di rigenerarci completamente nel nostro appartamento di Varsavia. Ci mancava il silenzio e la privacy. Ma non era solo il rumore il motivo per cui fu presa presto la decisione di trasferirsi fuori città. Abbiamo un grosso cane di cui i vicini dell'isolato avevano semplicemente paura. Quindi abbiamo deciso di fornire a noi stessi e al nostro animale preferito più pace e spazio . Abbiamo anche pensato ai genitori che potrebbero voler vivere con noi un giorno, ma non sarebbe stato possibile in un appartamento. La strada di casa


Poiché volevamo un grande appezzamento di terreno e i prezzi del terreno vicino alla città erano alti, abbiamo deciso di acquistare un appezzamento a 30 km da Varsavia . Fortunatamente, per noi non si è rivelato un grosso problema. Abbiamo scelto un'area con un comodo accesso da diverse direzioni in modo che le considerazioni logistiche non diventassero la nostra rovina quotidiana.
Come ipotizzato in anticipo, il nostro appezzamento è soleggiato e vicino alla foresta. Ha anche la nostra disposizione dei sogni verso le parti del mondo. Tuttavia, non ci importava della scarsa infrastruttura dell'area nei media , perché credevamo che avremmo superato efficacemente tutte le avversità e selezionato soluzioni adeguate.

Idee per il risparmio
Fin dall'inizio ci siamo concentrati su un buon progetto, realizzato su ordinazione . Sapevamo già che i progetti già pronti sono economici, ma di solito il doppio del costo per adattarli alle esigenze specifiche dei proprietari. Dato che stavamo progettando una grande casa, volevamo utilizzare ancora di più soluzioni ponderate e funzionali.
L'ordine per un progetto individuale è costato 10.000 PLN, ma abbiamo una casa che ci si adatta in ogni modo, con uno spazio abitativo aperto e spazioso, uno studio confortevole, appartamenti per noi e per i bambini e una zona indipendente per i genitori.
Credevamo che saremmo stati in grado di elaborare da soli il metodo ottimale per riscaldare l'edificio , ma non ci siamo riusciti. La zona in cui si trova l'abitazione è priva di rete gas e fognaria. Per questo motivo abbiamo inizialmente progettato la realizzazione di un impianto di depurazione domestica e il riscaldamento dell'edificio con gas liquido e camino . Sfortunatamente, nel primo inverno, le tasse del gas erano fino a 2.000. mensile!
A causa del nostro stile di vita, occasionalmente abbiamo utilizzato un caminetto con un sistema di distribuzione dell'aria calda. Quindi l'anno successivo abbiamo ammodernato l'impianto di riscaldamento centralizzato. Abbiamo installato una seconda caldaia, questa volta per combustibili solidi, in cui bruciamo carbone (lo usiamo in inverno, riscaldando l'acqua con gas liquido tutto l'anno). Attualmente le spese annue per il riscaldamento di una casa e l'acqua con carbone, gas e legna ammontano a circa 8.000, risultato soddisfacente considerando le dimensioni dell'edificio.
A posteriori, tuttavia, ci rammarichiamo sempre di più di non aver utilizzato una pompa di calore . Eravamo spaventati dal costo elevato della sua installazione. La mancanza di conoscenze ed esperienze sufficienti da parte nostra in materia di riscaldamento ha portato ad altre soluzioni, che alla fine non sono più economiche di una pompa di calore, ma sono più ingombranti da utilizzare.
Di recente, stiamo usando sempre più spesso il calore del caminetto, e all'inizio e alla fine della stagione di riscaldamento, solo da esso.
Tutta la nostra esperienza fino ad ora ha fatto sì che quando intraprenderemo qualsiasi costruzione successiva, non rimpiangeremo i soldi per un esperto che determinerebbe già in fase di progettazione quanto può costare far funzionare la casa con installazioni e dispositivi specifici. Cosa siamo riusciti e cosa no La casa, sebbene grande, è stata costruita per poco tempo (poco più di un anno). Lo abbiamo fatto grazie alla sottoscrizione di un mutuo. Abbiamo eseguito l'investimento tramite un sistema di ordini . Ti consigliamo di utilizzarne solo di buoni per progettare le tue installazioni domestiche più importanti



professionisti e aziende esperte . Abbiamo dovuto costruire due volte un impianto di depurazione domestica, perché il primo (per 6.000) non era adatto alla nostra terra e si è rapidamente intasato. Il secondo (un phytoreactor per 16.000) è già installato correttamente e più moderno del precedente.
Nonostante i problemi iniziali, consigliamo vivamente di costruire un impianto di depurazione invece di una fossa settica . È una soluzione interessante (soprattutto con prezzi di esportazione così alti come le fosse settiche), economica e completamente senza problemi da usare.
Abbiamo anche considerato l'installazione di un impianto solare, ma l'analisi dei costi non è stata positiva per noi. L'investimento sarebbe ripagato solo dopo 10 anni. Abbiamo deciso che era una prospettiva troppo lunga, il grande valore della nostra casa è la sua base economica ampia e funzionale . Un ampio garage, un locale caldaia su misura per le esigenze di dispositivi e impianti specifici, un ripostiglio per attrezzature sportive e da giardino, una lavanderia con stenditoio e armadi privati sono ambienti che non possono essere trascurati in nessun edificio funzionale. Vale anche la pena aggiungere dei terrazzi coperti , che a volte hanno anche funzioni economiche … Era una
buona idea utilizzarlo nei locali mansardati finestre da tetto (sono più economiche degli abbaini), basta pensare a posizionarle all'altezza degli occhi. Ce ne siamo occupati, soprattutto nelle camerette dei bambini, posizionando i fori abbastanza bassi e scegliendone la tipologia in modo che fossero sicuri per i bambini.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Un giardino per pochi soldi - e-gardens

Come organizzare in modo efficace il giardino dei tuoi sogni e non andare in bancarotta? Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti a farlo a un costo inferiore…