Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

La casa della famiglia Starzyński
Proprietari di casa - Elżbieta e Jerzy Starzyński
L'acquisto di un terreno di 20 m di larghezza non è stata la mossa migliore, soprattutto perché avevamo progettato una casa con un grande garage doppio e sognavamo di creare una zona privata sufficientemente ampia intorno all'edificio. Dopotutto, abbiamo deciso di non costruire una casa in campagna per vivere di nuovo in mezzo alla folla. Come consolazione per i nostri vicini, abbiamo amici di lunga data, non estranei, ma vi avvertiamo che una trama fitta può essere fonte di disagio anche per mancanza di senso di intimità.
Leggi anche:

La via di casa
Prima di avere una casa nostra, abbiamo seguito un percorso tipico di molte coppie polacche. Prima io e Ela abbiamo vissuto con i miei genitori, poi ci siamo trasferiti in appartamenti, prima in affitto e infine nel nostro. Nel frattempo, come i tipici cittadini, abbiamo acquistato un terreno ricreativo di 400 metri per avere un posto dove andare per il fine settimana. Siamo contenti di avere un pezzo del nostro prato a soli 25 km dalla città, con una confortevole casa in legno (56 m2) e alcuni amici nelle vicinanze.
Dopo un po 'di tempo, però, tali viaggi del sabato e della domenica non ci bastarono più. Abbiamo iniziato a pensare di acquistare un terreno edificabile e di costruire una casa vera. I nostri amici avevano piani simili. Volevamo tutti vivere vicino ai nostri terreni ricreativi, perché il quartiere era familiare e ben attrezzato con i media.
Presto io e mia moglie abbiamo acquistato una proprietà. I nostri amici hanno deciso di vivere nella porta accanto. Il nostro terreno era 2,5 volte più grande del vecchio terreno ricreativo. Allora ci è sembrato che sarebbe stato giusto, tanto più perché non volevamo occuparci di un giardino troppo grande da mantenere. Sapevamo già quanto lavoro era necessario per il paesaggio.
Leggi anche:

Idee per risparmiare e convenienza
Tutto è andato per il meglio fino a quando non abbiamo iniziato a cercare un progetto finito. Con nostra sorpresa, non siamo riusciti a trovare nulla che ci andasse bene e allo stesso tempo fosse adatto alla nostra trama!
Si è scoperto (e sia un avvertimento per gli altri) che è molto difficile trovare una casa catalogo con un doppio garage che si adatti a un terreno di 20 m di larghezza.
Mettendo l'accento su elementi come la vicinanza dei media, la buona comunicazione e la sicurezza, abbiamo prestato meno attenzione alla forma della proprietà. È stato un errore fondamentale.
Piaccia o no, abbiamo dovuto ordinare un progetto individuale. Questa soluzione, sebbene molto più costosa del progetto finito, ha funzionato a nostro vantaggio. Abbiamo una casa progettata in linea con i nostri sogni e - cosa più importante - abilmente inscritta nelle dimensioni sfortunate della trama.
Leggi anche:

Cosa siamo riusciti e cosa no
La trama angusta ha felicemente ridotto le nostre aspirazioni di ingrandire la casa. E avevamo molto appetito per lo spazio! Oggi ridiamo che ci siamo comportati come le persone tipiche dell'isolato. Ora sappiamo che una casa troppo grande non è solo un problema aggiuntivo, ma anche dei costi.
Nel progettare la futura casa, abbiamo cercato di avere una comunicazione interna con il garage, ospitando necessariamente due auto e un'officina fai da te. C'è una lavanderia con stenditoio accanto al locale caldaia e una dispensa accanto alla cucina. Quest'ultima soluzione è particolarmente consigliata perché estremamente comoda e funziona bene tutti i giorni.
Abbiamo rinunciato al secondo bagno per gli ospiti al piano terra, a favore della dispensa, e non ce ne siamo pentiti!
Volevamo anche una terrazza coperta. Ed è quello che abbiamo. La lunghezza del lotto ha inoltre permesso di collocare sul retro del giardino una casa da giardiniere con legnaia e deposito per attrezzi da giardinaggio e sportivi. Noi raccomandiamo!
Mia moglie Ela ha aperto la strada alla definizione delle linee guida per il designer. Ha inventato la nostra camera da letto e il bagno al piano terra, adiacente alla zona giorno. In soffitta ci sono le stanze del figlio e della figlia. Questa disposizione funziona perfettamente, perché i bambini che crescono hanno il loro spazio separato e non dobbiamo salire le scale.
Abbiamo calcolato che il modo più semplice ed economico per riscaldare la casa è con il gas metano e un caminetto con distribuzione del calore. Siamo consapevoli che potremmo risparmiare un po 'sul costo del riscaldamento della casa abbassando un po' la temperatura interna, ma la manteniamo a 22 ° C, perché ci piace - soprattutto nostra figlia - quando fa caldo in casa.
Siamo riusciti a condividere il costo di un collegamento a gas naturale lungo 140 m, stimato in 12.000, con due vicini. Di conseguenza, abbiamo dovuto pagare solo 4.000 per loro …
Tuttavia, abbiamo speso denaro inutilmente per costruire un pozzo nero. Con nostra sorpresa, un mese dopo il trasloco, la nostra casa è stata allacciata alla rete fognaria comunale, la cui costruzione inaspettatamente (probabilmente a causa delle elezioni comunali) ha subito un'accelerazione.
La fossa settica ora funge da riserva d'acqua per l'irrigazione del giardino.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Giardino giapponese - e-giardini

Il giapponese, sobrio e prudente per natura, crea un giardino secondo il principio: conoscere, riflettere e rifinire i dettagli. Non c'è spontaneità qui.…

Terrazza verde - e-giardini

Se la vista poco interessante dalla finestra non ti incoraggia a rilassarti sul balcone, è sufficiente creare uno schermo pittoresco.…

Un angolo fiorito - e-garden

Trasformiamo il luogo trascurato accanto alla fattoria in un angolo colorato che decorerà la zona d'ingresso della casa e amplierà il giardino.…

Sconto arbusto - e-giardini

Lo sconto con tulipani arancioni, gialli e rossi è un'ottima proposta per rallegrare l'inizio della stagione…