Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Le classiche divisioni della facciata in base, muro e terminale sono state confrontate con uno stile moderno e orizzontale
Un soggiorno all'aperto, ovvero una terrazza sopra il garage. Le grandi vetrate forniscono un collegamento visivo con lo spazio del piano terra
Area di sosta. Sullo sfondo, dietro la parete di vetro, c'è un'insolita chiusa da piscina con camino, che co-crea lo spazio del soggiorno
Seminterrato - zona di ingresso. Elementi alti (240 cm) - ante, specchi, decori - accentuano otticamente l'interno basso. Le pareti e le porte sono rivestite con pannelli in laminato. I fotogrammi di Kuba Jasek forniscono un'illusione di profondità e prospettiva
Vista dal pavimento. Un tale spazio poteva essere evocato grazie al vetro multistrato in cui erano "rivestite" le scale, il soffitto e le ringhiere. Gli interni delle parti abitative e private sono ingranditi otticamente
Parte degli interni con camino con focolare rotante - un classico del design contemporaneo. Le pareti della piscina sono decorate con le policromie di Barbara Sąsiadek
Piano cucina in granito fiammato con una texture a buccia d'arancia che riscalda visivamente la pietra
Cucina - il suo carattere minimalista è ammorbidito da ampie superfici di legno naturale (rovere sbiancato) in contrasto con la trama dei piani di lavoro (granito fiammato) e le superfici metalliche del frigorifero e dei frontali dei mobili alti della cucina, così come … la vista fuori dalla finestra
La vista più spettacolare del piano terra. Le case con una prospettiva così estesa (31 m) sono rare. La posa delle singole zone funzionali su un asse dà un effetto interessante ed è il più grande vantaggio della zona giorno
Coffee lounge arredata in stile Art Déco, a un passo dall'uscita sulla terrazza. I profili in alluminio hanno permesso di utilizzare grandi vetrate
Prospetto sud. C'è una piscina dietro grandi vetrate con finestre leggermente colorate
Pianta della casa - piano terra
Pianta della casa - soffitta
I proprietari - una coppia di medici e un figlio di sei anni - hanno agito lentamente, secondo un piano prestabilito. Volevano avere una casa familiare e rappresentativa che desse loro comfort, comodità, un senso di sicurezza e allo stesso tempo fosse moderna nello stile e nella forma. A causa della loro professione, prevedevano anche di includere due uffici con le necessarie strutture di supporto nella cubatura dell'edificio. Tutto ciò ha comportato la necessità di creare una casa con un'area relativamente ampia. Poiché l'edificio, nonostante le ipotesi adottate, doveva essere relativamente semplice e modesto, la traversa era sospesa in alto.
Nascosto nel paesaggio
Ci è voluto molto tempo per trovare una trama adatta. Infine, in una piccola città situata nella pittoresca area di Jura Krakowsko-Częstochowska, vicino al suo centro, gli investitori hanno trovato un luogo dal carattere intimo: un'enclave di vegetazione naturale che cresce su una piccola scarpata, caratteristica di questa zona.
I muri degli alberi secolari creavano un angolo di quiete che permetteva di dimenticare la stretta vicinanza delle altre case. Era tanto più importante in quanto gli investitori volevano avere una casa aperta sui dintorni, con grandi vetrate, che non assomigliassero agli edifici tradizionali con tetti spioventi, muri spessi e piccole finestre, che vengono eretti qui da generazioni. Pertanto, volevano che l'ambiente circostante proteggesse la futura casa dagli occhi di passanti e vicini e consentisse una certa indipendenza in termini di forma dell'edificio.
In modo che non sporga troppo
Il problema che gli architetti hanno dovuto affrontare è stata la cilindrata prevista della casa, superando notevolmente gli standard caratteristici degli edifici circostanti.
Nell'ambito dell'imponente zona giorno, i proprietari volevano, tra le altre cose, avere una grande piscina, che aumentasse notevolmente le dimensioni dell'edificio. E qui il vantaggio del lotto acquistato si è rivelato essere la scarpata, nella quale si è deciso di entrare in casa, nascondendo parzialmente il grande volume sulle pendici.
La forma e lo stile della casa sono stati inoltre fortemente influenzati dal fatto che gli investitori volevano mantenere la forma dell'edificio il più semplice possibile e coprirlo con un tetto a due falde regolare.
Di conseguenza, la casa ha assunto la forma di un ex edificio agricolo, un "fienile residenziale" a forma di rettangolo molto allungato. Una forma così accuratamente selezionata ha permesso di adattare perfettamente il corpo alla parte rialzata del lotto, ha permesso la massima connessione tra l'interno dell'edificio e il paesaggio circostante, e allo stesso tempo ha permesso di mantenere tutti gli ambienti necessari in un corpo compatto. Allo stesso tempo, però, come ammettono i proprietari e gli architetti, suscitava ansia tra i residenti locali, i quali, abituati ad altre tipologie di edifici, guardavano con diffidenza l'edificio in costruzione nelle vicinanze delle loro case. È diventato ancora più importante distribuire tutte le funzioni in questo modoche la forma sia la più bassa possibile e non domini troppo sul crinale degli edifici circostanti. Tuttavia, il desiderio di tenere sotto controllo l'altezza dell'intera casa aveva il suo prezzo: era necessario limitare al minimo l'altezza dei singoli piani. L'altezza consentita di 2,60 m in un edificio plurifamiliare in una casa con ampi interni ha richiesto una sistemazione particolarmente attenta e ponderata.
Su tre piani, la
casa si compone di tre livelli. Nella parte più bassa si trovano studi medici con servizi ausiliari, locali tecnici e garage con ampio terrazzo sul tetto. Ci sono camere da letto con bagni sotto le falde del tetto.
Il centro della casa è il livello intermedio. Qui si trovano il soggiorno, la sala da pranzo, la cucina e la piscina. Proposto da una coppia di architetti, Barbara e Piotr Średniaw, l'architettura della casa ha permesso di realizzare l'intenzione degli investitori di collocare tutti i principali locali pubblici nell'infilata.
Il livello generalmente accessibile è stato progettato in modo tale da costituire un unico spazio, sebbene con zone funzionali chiaramente segnalate. Questa uniformità è assicurata dall'utilizzo di grandi quantità di lastre di vetro. Grazie a ciò, non solo lo spazio interno della casa è trasparente, ma anche il paesaggio influenza il carattere dei suoi interni, diventando un azionista paritario dell'intero concept architettonico.
Condividi, non chiudere
Si può affermare con certezza che in questa casa, con proporzioni molto allungate e soffitti relativamente bassi, il vetro ha svolto un ruolo decisivo nel dare forma allo spazio. L'elemento più importante dell'architettura degli interni sono le scale poste al centro dell'edificio, che dall'ingresso principale al piano inferiore conducono alla parte privata più alta. Per non disturbare la prospettiva e allo stesso tempo aprire gli interni verso l'alto, sono stati realizzati non con materiali tradizionali, ma in vetro trasparente.
- Secondo me, il compito più importante di un architetto nel dare forma a un interno è la ricerca dello spazio, soprattutto quando si tratta di un edificio lungo con piani relativamente bassi. Il vetro, che divide fisicamente le stanze, non chiude lo spazio e crea persino l'impressione di una prospettiva più ampia, è insostituibile - sottolinea l'autore del design degli interni, Ewa Jasek.
E aggiunge:
- Combinando superfici trasparenti e lucide con opache, è possibile ottenere effetti artistici sorprendenti, pur mantenendo la disciplina del layout interno.
Grazie al sapiente utilizzo di varie lastre di vetro, nonché al funzionamento della luce (al posto dei lampadari sono stati utilizzati cubi di acciaio con alogeni), la sala da pranzo, il soggiorno e la piscina si dispongono in una sequenza di attrazioni visive. L'utilizzo del vetro consente di incorniciare perfettamente lo spazio e dimenticare il soffitto basso.
L'attrattiva di questo interno è notevolmente influenzata dalla consistenza e dalla giusta scelta dei colori. Gli investitori amano una gamma di colori luminosi (soprattutto beige e grigio), apprezzano il design contemporaneo, ma quello che è il più semplice possibile nella forma. Durante la realizzazione degli interni della casa, le loro preferenze sono state pienamente prese in considerazione dai progettisti. Gli interni hanno una tavolozza equilibrata di freschi beige e grigi. Si armonizza perfettamente con i vetri, creando un insieme organico saturo di luce.
La zona relax, o fascino architettonico.
In questo contesto, lo spazio della piscina è più chiaramente segnato, con una policromia colorata ispirata ai dipinti di Joan Miró.
Gli investitori hanno preso un ruolo attivo nel dare forma a questo interno, così come ad altri spazi domestici - molte delle loro diverse idee sono state implementate.
La ricerca e la selezione di piastrelle adatte ai loro gusti, le discussioni sulla loro consistenza o sul colore del vetro sono diventate - come si dice - un'avventura entusiasmante. Grazie a ciò, potrebbero essere iniziati all'arcano dell'arte architettonica dello spazio incantevole.
Ad esempio, hanno assistito alla trasformazione della chiusa tra la piscina e la zona relax (necessaria per ragioni tecnologiche) in un interno visivamente interessante e funzionale con un caminetto decorativo.
Grazie a tutti questi trattamenti architettonici, sia per quanto riguarda il corpo che l'arredamento, i proprietari possono essere davvero orgogliosi dell'effetto ottenuto oggi. Hanno una casa moderna, spaziosa e confortevole, dove non solo puoi rilassarti bene, ma anche lavorare, giocare o incontrare gli amici.
Qualche parola su questa casa Casa
unifamiliare
Superficie utile: 460 m2
Architetti: architekci Barbara Średniawa, Piotr Średniawa
Interior design: architetto Ewa Jasek
Residenti: una famiglia di tre persone
Superficie del lotto : 1490 m2



Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Giardino giapponese - e-giardini

Il giapponese, sobrio e prudente per natura, crea un giardino secondo il principio: conoscere, riflettere e rifinire i dettagli. Non c'è spontaneità qui.…

Terrazza verde - e-giardini

Se la vista poco interessante dalla finestra non ti incoraggia a rilassarti sul balcone, è sufficiente creare uno schermo pittoresco.…

Un angolo fiorito - e-garden

Trasformiamo il luogo trascurato accanto alla fattoria in un angolo colorato che decorerà la zona d'ingresso della casa e amplierà il giardino.…

Sconto arbusto - e-giardini

Lo sconto con tulipani arancioni, gialli e rossi è un'ottima proposta per rallegrare l'inizio della stagione…