Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Ci sono voluti molta immaginazione e talento artistico per costruire una casa del genere in un luogo che somigliava a una landa desolata dimenticata, tra bardana e ortiche.
Il villaggio di Wiązówka è stato scoperto negli anni '70 del secolo scorso dal padre del proprietario della casa. Era un posto fantastico, con un vecchio mulino e case di campagna. Questa unicità non era solo nella sua bellezza naturale, ma anche nella sua posizione. È difficile trovare una gola profonda nella pianura della Masovia, attraverso la quale scorrono due fiumi.
Un cambio generazionale della guardia
Finché mio padre è vissuto, tutto è andato come al solito. Il terreno di cinque ettari era ricoperto di alberi, monumenti della natura, mentre il resto dell'area era occupato da un intricato boschetto di arbusti selvatici e da bardane e ortiche alte due metri. In un tale paesaggio c'era la casa di legno di un padre, che assomigliava alle antiche case nobili con piccole finestre, un muro basso, scuro, con travi a vista e ritratti di antenati.
Michał Zaborowski, l'erede di Wiązówka, ha deciso di cambiare questo posto. Senza rinunciare al suo carattere rurale, ha enfatizzato la sua bellezza sgombrando la proprietà dal sottobosco, lasciando entrare più aria e luce. Solo ora è stato possibile apprezzare appieno il pittoresco paesaggio con gli accenti dominanti degli alberi secolari.
Seguendo le sue idee, esigenze e gusti, il nuovo proprietario ha deciso di costruire qui una casa, completamente aperta all'ambiente ristrutturato. È stato progettato insieme a Jerzy Kumelowski, l'amico di mio padre.
Ricerca e ispirazione
Nel campo della costruzione di case, il nostro ospite non era un novizio, perché l'edificio progettato doveva essere la sua seconda casa. Oltre a una grande esperienza, gli ha anche dato il conforto di non avere fretta di creare un altro posto. Aveva un posto in cui vivere, quindi poteva elaborare meticolosamente ogni dettaglio della futura sede, avvalendosi dei consigli di un architetto esperto. Così ha incollato lentamente i successivi modelli di carta, cercando la forma ottimale. Voleva che l'architettura dell'edificio si riferisse all'estetica del modernismo, ma senza aderire pedissequamente ai canoni che una volta erano sviluppati. Dovevano essere controbilanciati da riferimenti alla tradizione contadina locale.La fonte di varie ispirazioni fu, tra gli altri, il noto museo all'aperto della terra di Masovia a Sierpc adiacente alla sede della famiglia. Tracce di queste ispirazioni locali si riconoscono, tra le altre, nelle affascinanti decorazioni sulle facciate dell'edificio. Sarebbe difficile immaginare una tale combinazione se i principi sviluppati nella scuola modernista del Bauhaus venissero letteralmente applicati. La visione estetica di quegli artisti non si adatterebbe certo ad un orto tradizionale, come da "Pan Tadeusz", allestito nelle immediate vicinanze della casa. Nel frattempo, la forma geometrica dell'edificio presentato è molto piacevole accompagnata da zucchine, zucca, ravanelli, zucche, pomodori e aneto …Tracce di queste ispirazioni locali si riconoscono, tra le altre, nelle affascinanti decorazioni sulle facciate dell'edificio. Sarebbe difficile immaginare una tale combinazione se i principi sviluppati nella scuola del modernismo Bauhaus venissero letteralmente applicati. La visione estetica di quegli artisti non si adatterebbe certo a un orto tradizionale, come da "Pan Tadeusz", allestito nelle immediate vicinanze della casa. Nel frattempo, la forma geometrica dell'edificio presentato è molto piacevole accompagnata da zucchine, zucca, ravanelli, zucche, pomodori e aneto …Tracce di queste ispirazioni locali si riconoscono, tra le altre, nelle affascinanti decorazioni sulle facciate dell'edificio. Sarebbe difficile immaginare una tale combinazione se i principi sviluppati nella scuola del modernismo Bauhaus dovessero essere usati letteralmente. La visione estetica di quegli artisti non si adatterebbe certo ad un orto tradizionale, come da "Pan Tadeusz", allestito nelle immediate vicinanze della casa. Nel frattempo, la forma geometrica dell'edificio presentato è molto piacevole accompagnata da zucchine, zucca, ravanelli, zucche, pomodori e aneto …La visione estetica di quegli artisti non si adatterebbe certo a un orto tradizionale, come da "Pan Tadeusz", allestito nelle immediate vicinanze della casa. Nel frattempo, la forma geometrica dell'edificio presentato è molto piacevole accompagnata da zucchine, zucca, ravanelli, zucche, pomodori e aneto …La visione estetica di quegli artisti non si adatterebbe certo ad un orto tradizionale, come da "Pan Tadeusz", allestito nelle immediate vicinanze della casa. Nel frattempo, la forma geometrica dell'edificio presentato è molto piacevole accompagnata da zucchine, zucca, ravanelli, zucche, pomodori e aneto …
Quando la teoria diventa realtà Ci sono
voluti tre anni per costruire la casa. Non tutto stava andando per il verso giusto. Le difficoltà derivavano principalmente dall'instabilità del terreno su cui doveva essere costruita la casa. Il signor Zaborowski, tuttavia, è abituato a insolite attività di costruzione. Il suo famoso studio di pittura di Varsavia è stato fondato in un luogo altrettanto non convenzionale, sotto lo storico viadotto di Karowa Street.
Quando ha iniziato a costruire la residenza di famiglia, da un lato, non voleva privarsi della gioia dell'avventura di costruire, quindi alcune delle sue audaci idee sono state attuate solo durante i lavori di costruzione. D'altra parte, era consapevole che i presupposti più importanti devono essere specificati all'inizio e poi attenersi ad essi. Una condizione così fondamentale era creare un interno con lo spazio più aperto, con grandi finestre che si affacciano sul paesaggio che circonda la casa. Il signor Michał era anche sicuro che sarebbe stato necessario costruire uno studio di pittura grande e alto (8 metri di altezza); oltre a creare un soppalco per visualizzare i modelli da una "prospettiva di uccello".Questa prospettiva, favorita dall'artista, lo ispira a creare nuove visioni pittoriche.
Come risultato di tutti gli accorgimenti progettuali, è stato creato uno spazio uniforme al piano terra, comprensivo di soggiorno, cucina e sala da pranzo. Puoi vedere lo studio attraverso la porta a vetri. Al primo piano due camere da letto con servizi. La camera da letto del padrone è accompagnata da un bagno aperto sulla camera.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Angolo pranzo in una piccola cucina

Anche una piccola cucina dovrebbe essere dotata di un angolo pranzo che ti permetta di consumare comodamente la colazione o bere il tuo caffè mattutino. L'angolo pranzo richiede ...…

Contrasti negli interni

Cerchi un'idea su come dare facilmente carattere a una stanza? Tutto quello che devi fare è dipingere le pareti usando chiare combinazioni di colori! ...…