Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Sebbene sia nato e abbia studiato a Breslavia, ho trovato lavoro nella lontana Varsavia. Qui ho conosciuto Kasia, ora mia moglie, venuta anche lei nella capitale per lavorare, ma da Nowe Miasto nad Pilica. Quando ci siamo sposati, abbiamo acquistato un appartamento (52 m2) a Nowa Iwiczna vicino a Varsavia. All'inizio ci bastava, ma quando abbiamo iniziato a progettare di allargare la famiglia, abbiamo deciso di costruire una casa.

Tuttavia, la trama non era perfetta, che abbiamo usato per negoziarne il prezzo. Aveva la forma di un trapezio affusolato, impregnato d'acqua e situato lontano dai media. Fortunatamente, quando abbiamo scelto una proprietà, sapevamo già come sarebbe stata la nostra casa e abbiamo subito stimato che si sarebbe adattata lì. Abbiamo deciso che avremmo sicuramente affrontato altri svantaggi. Avevamo anche piani specifici per questo.
Idee di risparmio
In fase di acquisto del lotto, abbiamo calcolato che per portare le utenze lungo la strada principale asfaltata (gas, acqua ed elettricità) all'edificio, avremmo dovuto dire addio alla cifra di 50.000 … Era così tanto per noi che inizialmente abbiamo voluto abbandonare l'allacciamento del gas 24mila … Abbiamo però cambiato decisione dopo aver esaminato la situazione sul mercato dei portatori di calore. Abbiamo deciso di utilizzare il riscaldamento a gas non solo per i prezzi elevati di altri combustibili, ma anche per un motivo più prosaico. Siamo stati costretti a farlo dal fondato timore che, a causa della strada sterrata fangosa su cui si trovava la nostra casa, nei mesi umidi non ci arrivassero autocisterne con GPL o gasolio. Problemi periodici con il trasporto degli armadietti delle camere lo dimostranoche avevamo ragione.
Abbiamo riscaldamento a pavimento e stufe a parete in casa, che sono alimentate da una caldaia a gas. Abbiamo condotto un sondaggio tra amici riguardo al caminetto in soggiorno. Si è scoperto che le famiglie impegnate fumano solo occasionalmente, quindi abbiamo rinunciato senza dolore. Inoltre, per proteggersi da repentini aumenti dei prezzi del gas, abbiamo realizzato un ulteriore canale nel camino tra il garage e il locale caldaia, al quale, se necessario, possiamo collegare una caldaia a combustibile solido, ad esempio per il pellet. Il garage sarà poi utilizzato come locale caldaia e deposito di combustibili.
Tuttavia, ci siamo dimessi dal collegare l'edificio alla rete idrica - il collegamento stesso avrebbe dovuto costare fino a 22.000… Abbiamo costruito il nostro pozzo e l'abbiamo dotato di un dispositivo per il trattamento dell'acqua (con una lampada UV). Ci auguriamo che se più case appariranno sulla nostra strada, saremo in grado di distribuire il prezzo dell'allacciamento dell'acqua a più famiglie.
I soldi non sono poi così male
Non abbiamo risparmiato su tutto. Quando Kasia ha esclamato con gioia alla vista del nostro progetto in catalogo "Che bello!", Non abbiamo esitato ad acquistarlo - anche se per preservarne la bellezza è stato necessario spendere una cifra considerevole (ben 42mila) su pareti rifinite con mattoni di clinker. Tuttavia, abbiamo ottenuto una facciata estetica e durevole, senza la necessità di rinnovarla ogni pochi anni. Abbiamo preferito decorare il corpo molto semplice del nostro edificio non con una forma barocca, ma con materiali nobili. A causa della vicinanza del bosco, abbiamo messo sul tetto una tegola di ceramica ingobbiata.
Abbiamo osservato attentamente i parametri di isolamento dell'edificio, sapendo che avevano un impatto sui costi di esercizio. Anche prima dell'inizio della costruzione, abbiamo anche verificato se il tumulo su cui doveva essere eretta la casa non fosse stato costruito artificialmente in precedenza e che non avrebbe rappresentato una minaccia per la struttura dell'edificio in futuro. Le indagini geologiche costano solo poche centinaia e hanno garantito che la casa sarebbe stata sicura. Ci siamo sbarazzati della palude alla fine della proprietà molto rapidamente, coprendola con il terreno portato. Fortunatamente non è stato necessario effettuare il drenaggio per drenare efficacemente l'appezzamento. I lavori di sollevamento e livellamento dell'area sono costati 4.500.
Se oggi dovessimo scegliere un progetto per noi quattro, la casa senza garage avrebbe circa 120 m2 di superficie abitabile. Ci mancano qualche metro in più in soggiorno, bagno e toilette, vorremmo anche avere una lavanderia e stenditoio. Fortunatamente queste carenze scompariranno sicuramente quando i bambini usciranno di casa, quindi abbiamo deciso (guardando avanti) di non aver commesso un errore fondamentale nella pianificazione della casa.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Giardino giapponese - e-giardini

Il giapponese, sobrio e prudente per natura, crea un giardino secondo il principio: conoscere, riflettere e rifinire i dettagli. Non c'è spontaneità qui.…

Terrazza verde - e-giardini

Se la vista poco interessante dalla finestra non ti incoraggia a rilassarti sul balcone, è sufficiente creare uno schermo pittoresco.…

Un angolo fiorito - e-garden

Trasformiamo il luogo trascurato accanto alla fattoria in un angolo colorato che decorerà la zona d'ingresso della casa e amplierà il giardino.…

Sconto arbusto - e-giardini

Lo sconto con tulipani arancioni, gialli e rossi è un'ottima proposta per rallegrare l'inizio della stagione…