Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

È così che abbiamo vissuto
Di appartamento in appartamento. Siamo cresciuti in una zona residenziale. Il nostro primo appartamento sposato era di soli 36 m2. Dopo alcuni anni abbiamo iniziato a condividerli con due bambini: Małgosia e Paweł. Dopo 11 anni, abbiamo deciso di sostituire il nostro cubicolo con qualcosa di più grande. Poiché non avevamo soldi, la nostra idea era di vendere il nostro appartamento "coccolato" nel miglior modo possibile, e di acquistare il più grande appartamento non finito per l'importo ricevuto. Con questo metodo, siamo stati in grado di ampliare la nostra superficie abitabile di 10 m2. Eravamo felici, i bambini erano felici. Abbiamo accuratamente rifinito il nuovo appartamento da soli.Dopo due anni, abbiamo ripetuto di nuovo la manovra: abbiamo cambiato l'appartamento saldamente finito in un appartamento più grande e non finito. Poi ancora e ancora … Ad un certo punto qualcuno ci ha saggiamente consigliato di entrare a far parte di una cooperativa che costruisce piccole case. Dopo un po 'di tempo, abbiamo acquistato un appartamento di lusso su due livelli al primo piano - con camino, spogliatoio, soffitta, biblioteca e palestra, con una superficie di 110 m2. Mentre ci stavamo godendo il suo fascino, sono venuti degli amici e ci hanno detto di conoscere persone che stavano cercando un appartamento simile. Poi Lydia ha detto:Dopo un po 'di tempo, abbiamo acquistato un appartamento di lusso su due livelli al primo piano - con camino, spogliatoio, soffitta, biblioteca e palestra, con una superficie di 110 m2. Mentre ci stavamo godendo il suo fascino, sono venuti degli amici e ci hanno detto di conoscere persone che stavano cercando un appartamento simile. Poi Lydia ha detto:Dopo un po 'di tempo, abbiamo acquistato un appartamento di lusso su due livelli al primo piano - con camino, spogliatoio, soffitta, biblioteca e palestra, con una superficie di 110 m2. Mentre ci stavamo godendo il suo fascino, sono venuti degli amici e ci hanno detto di conoscere persone che stavano cercando un appartamento simile. Poi Lydia ha detto:
- Se ci danno questi soldi, li vendiamo. Sapevamo già che c'erano villette a schiera con giardino nei dintorni e sognavamo un pezzo di terra.
La strada di casa
Ciao privato! Le persone disponibili per il nostro appartamento hanno permesso loro di viverci per altri tre mesi e hanno pagato parte dei soldi per i quali abbiamo acquistato un segmento di quattro piani con una superficie di 250 m2! Tranne che il segmento era in uno stato … "vergine grezzo", senza finestre o porte. In tre mesi abbiamo finito il piano terra e siamo riusciti a trasferirci di nuovo. Poi per due anni e mezzo abbiamo finito il resto. Tuttavia, sono sorte difficoltà. Si è scoperto che il finanziamento simultaneo della costruzione, i bisogni dei figli adolescenti, le attuali spese di manutenzione della casa e, in aggiunta, il pagamento di un affitto elevato alla cooperativa sono diventati mortali per le nostre tasche, tanto più perché dovevamo iniziare a ripagare i prestiti presi dalla famiglia per finire la casa.
Anche l'uso della casa a più piani è stata una lezione per noi: la vita familiare ha cominciato a "diffondersi" sui piani, cosa che non ci è piaciuta molto.
Dopo tutto, gli alti costi di manutenzione dell'edificio e le sue carenze funzionali hanno fatto il loro lavoro. Non volevamo vivere in povertà, a parte, in un bel segmento. Era la prima volta che pensavamo alla nostra casa vicino alla città. L'impulso è stato così forte che quando il boom immobiliare nel 1992 e il nostro segmento hanno improvvisamente guadagnato una fortuna, abbiamo preso quel momento e… l'abbiamo venduto!
Finalmente a casa, ma non ancora questo. La casa di 200 m2, costruita sette anni fa, ma mai abitata, sorgeva su un terreno di 1000 m2. Ci è piaciuto, anche se aveva un tetto da sostituire. Dopo il primo inverno, si è scoperto che era necessario sostituire le finestre, le attrezzature del locale caldaia e l'installazione, temendo che questa potesse essere una ripetizione della crisi finanziaria nel segmento. Abbiamo continuato a vivere, ma abbiamo ritardato un'importante ristrutturazione. La situazione è stata risolta con la creazione di un negozio di alcolici aperto 24 ore su 24 vicino a casa nostra e rumori notturni fino al mattino.
Questo ha portato alla vendita. Non era più semplice come vendere piccoli appartamenti o un segmento in città, ma finalmente abbiamo trasformato la nostra casa in due graziosi appartamenti (30 e 70 m2). Sapevamo che avremmo venduto gli appartamenti senza problemi.
Ritorno in città. Vivevamo in un appartamento più grande e … non saremmo noi stessi se non ricominciamo con la ristrutturazione e l'ammodernamento del nuovo appartamento, che in breve tempo è diventato un appartamento di lusso. Abbiamo venduto subito l'appartamento più piccolo e abbiamo usato i soldi per acquistare un appezzamento di terreno, perché quando siamo tornati in città non abbiamo abbandonato i nostri sogni di casa nostra. Anche se abbiamo iniziato il nostro percorso da zero, solo con una grande esperienza.
Finalmente questo
Dopo due mesi, ci siamo imbattuti in una casa in mattoni a un piano con un attico aperto e utilizzabile, su un terreno tranquillo (900 m2) con una bellissima vista sui campi, vicino alla strada con gli autobus (importante per i bambini). Aveva una bella forma e interni ben progettati, perfetti per una famiglia di quattro persone. Inoltre, ha consentito la separazione di un appartamento separato e indipendente, che potrebbe esserci utile in futuro. La trama aveva tutte le utenze tranne le acque reflue. Sebbene non avessimo abbastanza soldi per pagare subito l'intera cosa, un deposito di 100.000 (dalla vendita di un appartamento più piccolo) garantiva che fossimo investitori seri. Dopo sei mesi, abbiamo dovuto pagare l'importo rimanente. Abbiamo venduto il nostro appartamento ai nostri vicini,con possibilità di restarci per altri sei mesi. Durante questo periodo, abbiamo finito la casa abbastanza da permetterci di trasferirci.
Anche se oggi ci sembra che sia già il nido familiare di destinazione, non possiamo garantire che presto qualche forza ci farà spostare di nuovo. Ne siamo curiosi noi stessi.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Angolo pranzo in una piccola cucina

Anche una piccola cucina dovrebbe essere dotata di un angolo pranzo che ti permetta di consumare comodamente la colazione o bere il tuo caffè mattutino. L'angolo pranzo richiede ...…

Contrasti negli interni

Cerchi un'idea su come dare facilmente carattere a una stanza? Tutto quello che devi fare è dipingere le pareti usando chiare combinazioni di colori! ...…