Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Oliatura del legno

Oliatura del legno

Perché esattamente il petrolio? Perché è una soluzione estremamente semplice, efficace e veloce - delicata con il legno e spietata con fattori esterni sfavorevoli!

Molti di noi, prima di iniziare la ristrutturazione o il rinfresco del terrazzo, si pongono la domanda chiave: esiste un prodotto che, da un lato, proteggerà in modo permanente e affidabile il legno e, dall'altro, non ne intaccherà il carattere naturale? - In questo caso, fortunatamente, non c'è bisogno di scendere a compromessi, perché oliare il legno non solo proteggerà la materia prima dall'usura, dalle intemperie, dalle screpolature o dall'ingrigimento, ma ne enfatizzerà il colore naturale e ne enfatizzerà le venature.

I 10 errori più comuni nella verniciatura e nell'oliatura dei pavimenti

Oliatura del legno: come funziona?

L'olio, a differenza di vernici o mordenti, non crea un rivestimento sulla superficie delle assi che può intaccare l'aspetto del terrazzo, ma penetra in profondità nel materiale, proteggendolo dall'interno. Permette al legno di respirare, inibisce l'assorbimento d'acqua e tutti i graffi e le cavità diventano meno visibili. L'oliatura dei capelli può essere eseguita facilmente da solo, su tutta la superficie o localmente.

Legno per il terrazzo. Con che tipo di legno costruire un terrazzo?

Oliatura del legno - preparati

Preferibilmente dall'inizio, cioè scegliendo una preparazione comprovata. Proteggere il legno con l'olio è estremamente semplice, a patto di scegliere un prodotto affidabile e di alta qualità. L'olio per terrazze, una preparazione naturale con l'aggiunta di resine alchidiche, può svolgere perfettamente questo compito. Provato nel difficile clima costiero, proteggerà e proteggerà le superfici in teak, specie esotiche o europee, anche nel caso di facciate, listelli e ringhiere. L'olio offre un'elevata resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi UV, protegge da macchie e grasso. Allo stesso tempo, permette al legno di respirare senza creare uno strato indesiderato e scivoloso sul terrazzo. L'olio per terrazze è disponibile in molti colori: ad es.incolore, palissandro e teak, ripristina il colore naturale del legno, fornendo una finitura opaca estremamente alla moda ed estetica.

Come rinnovare un tavolo da giardino in legno?

Quando e come dovrebbe essere oliato il legno?

Un buon prodotto è solo metà della battaglia, l'altro è seguire alcune regole che ti permetteranno di sfruttare appieno le proprietà dell'olio che hai scelto. Per prima cosa, ricordati di non iniziare a lavorare quando piove o quando il termometro mostra più di + 30ºC o meno di + 5ºC. In secondo luogo, occupiamoci della corretta preparazione del supporto. Se non prestiamo sufficiente attenzione, esponiamo la superficie ad un assorbimento non uniforme del preparato, che porta a una protezione incompleta del legno e differenze visibili dopo l'essiccazione. In terzo luogo, seguire rigorosamente le istruzioni per l'uso: uno strato troppo spesso e non raccogliere l'olio in eccesso lascerà uno strato di prodotto essiccato sulla superficie del terrazzo, che è difficile da rimuovere.Tuttavia, uno strato troppo sottile non saturerà il legno e non gli fornirà una protezione adeguata.

Oliatura del legno - preparazione della superficie

L'intero processo dovrebbe iniziare con un'accurata pulizia della superficie del legno. Macinare il supporto con carta vetrata, grazie alla quale i pori si apriranno e l'olio penetrerà più facilmente nel materiale, lo spolveriamo e lo aspiriamo. Rimuoviamo anche tutte le macchie e il grasso in modo che l'area di lavoro sia asciutta e pulita. - Per aumentare la protezione biocida, prima della prima applicazione dell'olio, si consiglia di utilizzare l'impregnato per legno da costruzione. Dovrebbe essere utilizzato solo su legno grezzo e non protetto.

Oliatura del legno - applicazione

Sia prima che durante l'oliatura il prodotto deve essere accuratamente miscelato per ottenere una consistenza omogenea. Con un pennello, applichiamo il primo strato, saturando abbondantemente il legno con olio. Dopo 15 minuti, ripetere l'attività, senza attendere che il primo strato si asciughi. Quando il legno non si attacca più all'olio, rimuovere l'olio in eccesso con un panno asciutto e pulito e lasciarlo asciugare per 24 ore. Per verificare se il materiale è stato adeguatamente fissato, vale la pena eseguire un test di caduta dell'acqua. - Basta versare un po 'd'acqua sul legno e controllare come si comporta. Se assume la forma di palline, il legno è stato opportunamente imbevuto di olio.Se la superficie si bagna, sarà necessario applicare un altro strato della preparazione.

Con che frequenza dovrebbe essere oliato il legno?

Basta ripetere la procedura di oliatura una volta all'anno per godere ogni giorno di un terrazzo naturale, curato e sicuro.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari