Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Sì, ho vissuto
Ho vissuto in città tutta la vita e la mia casa non mi ha mai tentato. Quando ho iniziato a lavorare e vivere una vita indipendente, ho comprato un grazioso appartamento in un vecchio caseggiato a Varsavia. L'ho rinnovato e sistemato da zero. Ho elaborato i dettagli. Ho provato perché sembrava che sarei rimasto in questo appartamento più a lungo, forse anche per il resto della mia vita. Mi sentivo a mio agio e per questo motivo ero completamente disinteressato a qualsiasi trasloco, figuriamoci lasciare la città. I miei amici cercano casa da molto tempo. Ho ascoltato le loro storie sugli edifici e sui complessi residenziali che ho guardato e sono stato felice di loro quando finalmente hanno ottenuto la loro strada e hanno acquistato una delle case che compongono una grande proprietà dal promotore.
Naturalmente, subito dopo essermi trasferito, mi hanno invitato a casa loro. Sono andato e mentre mi avvicinavo alla tenuta, ho capito da dove veniva la gioia dei miei amici per l'area in cui era stata costruita. Quando ho controllato a fondo, ho attraversato il cancello con un corpo di guardia gestito professionalmente, ho anche scoperto che nessuna persona non invitata sarebbe entrata qui. E quando ho visto le prime case nelle strade acciottolate, illuminate e meravigliosamente verdi, ho fatto in modo che facessero un'ottima scelta. Ecco perché ho varcato la loro soglia chiedendo:
- Stanno vendendo altri edifici qui?
I soldi non sono così piccoli, ma … e non così spaventosi
Lo stesso giorno, ho visto tre show house. La più piccola mi piaceva di più, perché aveva uno spazio abitativo ben strutturato al piano terra, con un impressionante atrio a due piani sopra il soggiorno e stanze accoglienti al piano di sopra. Era dotato di tutte le utenze: gas, acqua e fognatura.
Quando sono tornato in città, ho iniziato a sistemare tutto quello che vedevo nella mia testa. Mi è piaciuto il fatto che la tenuta fosse situata vicino alla foresta, in una zona di protezione che protegge i residenti dall'industria gravosa. Pensavo che in una simile tenuta mi sarei sentito ancora più sicuro che in una città, perché il cancello d'ingresso è protetto dalle guardie e inoltre le case sono sorvegliate da "brigate mobili" di guardie giurate. L'intera tenuta è sviluppata e dispone di una completa infrastruttura: strade asfaltate e illuminate, aree comuni verdi, panchine. Il personale della tenuta provvede anche alla raccolta dei rifiuti, alla pulizia delle strade e allo sgombero della neve. Sono stato positivamente sorpreso che tutte le case della tenuta siano circondate da ampi giardini (da 500 a 1.200 m2), in modo che tutti abbiano privacy.Sono stato anche affascinato dall'architettura elegante e coerente degli edifici. Non c'era confusione architettonica qui. In una parola, le case e l'intero complesso residenziale che ho visto mi hanno impressionato molto.
Lunedì ci sono andato di nuovo con l'intenzione di firmare un contratto preliminare. Mi è bastato un fine settimana per prendere una decisione.
Ho finanziato la casa e il terreno con risparmi e un mutuo. Quando ho venduto il mio appartamento, l'ho subito ripagato in buona parte.
La strada di casa
In precedenza, non avevo progettato la mia casa principalmente per motivi di sicurezza. Non potevo immaginare di vivere da solo senza essere vicino al muro. Avevo paura di furti e rapine. Inoltre, non volevo preoccuparmi delle faccende domestiche o della cura della casa e dei suoi dintorni. Tuttavia, quando ho trovato questo particolare complesso residenziale, non ci ho pensato due volte. Tutto ciò di cui avevo bisogno per sentirmi al sicuro ea mio agio era lì. E, cosa più importante, era tutto disponibile immediatamente!
Ho scelto una delle tre case che mi sono state offerte, perché mi piaceva la sua posizione rispetto alle direzioni del mondo e un ampio spazio intorno al terrazzo (altri lo avevano solo di lato). Quindi la disposizione del giardino ha deciso l'acquisto di questa particolare casa. Oggi questo giardino mi dà molta gioia.
Nonostante avessi preso la mia decisione così in fretta, avevo solo paura dei problemi ad arrivare al centro, ma con mia sorpresa non ho cambiato nulla in peggio. Vivendo in città, non avevo la macchina e usavo solo i mezzi pubblici. Andare in tram o in autobus, compreso il raggiungimento della mia destinazione, mi ha impiegato in media mezz'ora. Si è scoperto che non ho bisogno di molto di più per spostarmi in auto dal mio nuovo luogo di residenza.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

PATTERNS - Fiera del design di Varsavia

Il 22 giugno, le opere più interessanti di giovani designer saranno presentate nei moderni interni e nel giardino del Centro Culturale Praga Południe a Varsavia.…