Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

È così che vivevamo,
si può dire che io e mia moglie abbiamo lasciato appartamenti molto piccoli. Questo è stato anche il caso dopo il matrimonio, quando abbiamo vissuto con i miei genitori, mia sorella e mio fratello in un appartamento di cinquantasei metri a Varsavia, a Służewiec Przemysłowy. Anche dopo che i miei fratelli si sono trasferiti, non è diventato più sciolto, perché sono nate le nostre due figlie. Non c'è da stupirsi che sognavamo ancora un'enorme casa spaziosa con giardino. Tuttavia, abbiamo dovuto aspettare 21 anni per lui.
I soldi non sono poi così male
In primo luogo, per molti anni di risparmio, abbiamo acquistato un bel terreno di 2000 m2 con accesso a tutte le utenze. Abbiamo trattato questo acquisto come un investimento che ci avrebbe aiutato a finanziare la costruzione e la finitura della casa e abbiamo subito pensato che avremmo venduto parte della proprietà a tempo debito.
Mia moglie ha trovato il progetto in ŁADNYM DOM. Grazie alla redazione, abbiamo stabilito un contatto con il progettista e i proprietari dell'edificio presentato nella rivista. La visione in loco è stata molto istruttiva, perché ci siamo assicurati che la scelta fosse giusta, e allo stesso tempo abbiamo determinato la portata dei cambiamenti necessari. Un buon contatto con i proprietari del progetto e il suo architetto ha portato a ricevere un'offerta conveniente per sviluppare un progetto tenendo conto delle nostre esigenze. Di conseguenza, abbiamo pagato solo 1000 per un progetto quasi individuale.
Per finanziare in modo efficiente l'intero investimento, abbiamo dovuto vendere rapidamente l'appartamento dei nostri genitori e finire la casa il più rapidamente possibile. Per questo abbiamo scelto la tecnologia del telaio in legno, perché sapevamo che poteva essere costruito e finito in pochi mesi.
Non abbiamo perso tempo. In tre mesi, ci siamo occupati di tutte le formalità negli uffici, abbiamo portato i media sul nostro terreno, abbiamo rielaborato il design della casa e abbiamo scelto un'azienda esecutiva. A luglio sono state gettate le basi e ad agosto l'azienda consigliata dal progettista ha iniziato a costruire la casa. Poi altre società sono entrate nel cantiere. Ci siamo trasferiti nella nostra nuova casa per Natale come previsto. A quel tempo avevamo finito gli interni (pareti, pavimenti e bagni), e all'esterno, pareti intonacate e un tetto ricoperto di scandole bituminose.
La strada di casa
Anche se da un lato siamo molto felici, dall'altro ci sentiamo insoddisfatti. Già alla fine dei lavori avevamo molte riserve sul modo in cui era finito l'edificio, ma la fretta di dover lasciare l'appartamento e la mancanza di esperienza non ci hanno permesso di garantire un'adeguata qualità dei servizi su base continuativa. Non c'era abbastanza tempo, appaltatori professionisti e supervisione. Continuiamo a pagare per questo oggi.
Molti lavori importanti sono stati eseguiti imperfetti. Le falde del tetto non erano ventilate, quindi dopo un anno la guaina umida ha iniziato a marcire. La guaina OSB, su cui giacciono i pannelli del pavimento, è stata inchiodata anziché avvitata con viti per legno, quindi dopo la prima stagione di riscaldamento si sono alzati e hanno distrutto il pavimento dei pannelli. Anche i cartongessi sono stati installati male e ora le pareti sono piene di crepe. Abbiamo anche dovuto strappare le piastrelle di gres dalla terrazza della lounge e versare di nuovo la lastra perché ha iniziato a crollare: si è scoperto che la massicciata di terra non era stata accuratamente compattata. Quindi spendiamo i soldi per le correzioni da cinque anni. Finora ci sono costati più di 30.000,e secondo le nostre stime dobbiamo comunque spendere almeno il doppio! Questo è il motivo per cui avvertiamo i futuri investitori di evitare troppa fretta. Una casa dovrebbe essere una gioia, non una fonte di continui problemi.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Ricorda dei balconi

Mi piace quando lo spazio cambia rapidamente, senza fastidiose ristrutturazioni e grandi progetti: una metamorfosi durante il fine settimana è la soluzione perfetta.…

Un tavolo insolito

A una tavola ben apparecchiata, ci sediamo più volentieri, restiamo più a lungo, parliamo in modo più amichevole e sorridiamo più spesso. Festività, onomastici, anniversari e persino ...…