Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Una casa classica, relativamente piccola con due abbaini. Uno di loro è stato posizionato nel pendio dal lato del giardino
Il progetto finito della casa di Orione III, facciata del giardino. Questa è una versione speculare del design secondo cui è stata costruita la casa
La casa, che è stata costruita secondo il progetto di Orion III, ha un aspetto classico e modesto. I dettagli differiscono dal design
Progetto finito della casa di Orione III, prospetto frontale
La strada che porta a casa. Sul lato sinistro si vede un fabbricato agricolo con spazio per le auto
Un garage indipendente con spazio per due auto
Gli investitori hanno deciso, tra l'altro, per una forma leggermente diversa di scale esterne che conducono all'ingresso
Il terrazzo è stato inserito in una rientranza del corpo di fabbrica. Gli investitori si sono dimessi da una delle grandi finestre della terrazza previste nel progetto
Sul prospetto laterale, secondo il progetto, è stato realizzato un avant-corps a livello del suolo e un ulteriore balcone sopra di esso
La terrazza coperta è anche un luogo perfetto per rilassarsi durante la pioggia o il caldo
In relazione al progetto, gli investitori hanno sostanzialmente modificato solo i dettagli. Nella realizzazione, le scale dal giardino al terrazzo; nel progetto, il livello della casa e del giardino sono stati livellati con una leggera pendenza
La rottura vetrata a livello del suolo è un posto per un tavolo da pranzo
Facciata laterale della casa - c'è solo una finestra stretta in questo muro. Nella progettazione, questo muro era privo di aperture per finestre
Planimetria al piano terra
Planimetria al secondo piano
La costellazione di Orione è una delle costellazioni più visibili del cielo invernale. Ci sono molti miti ad esso associati. Gli egiziani videro in lei l'anima di Osiride. Nella mitologia greca, Orione è un cacciatore - e non uno qualsiasi, perché il figlio di Poseidone stesso. E chi indovinerà il nome del veicolo spaziale progettato dalla NASA, che l'umanità potrebbe essere in grado di andare su Marte tra qualche tempo? Esattamente. Il nome di Orion III è stato dato anche al progetto preparato dallo studio Dobre Domy.
Progetto della casa: Orion III
Studio: buone case
Superficie edificata: 104,6 m2
Superficie: 141 m2 0
Dimensioni del lotto: il minimo consigliato dai progettisti è 19,41 x 18,63 m
Descrizione: casa unifamiliare, con sottotetto utilizzabile, senza interrato, eventualmente con garage.
Tetto che "fa presagire due"
Contrariamente al nome, il progetto finito è soggetto a frequenti modifiche. Sembra che tutto sia "pronto", cioè progettato, ma resta aperto anche a varie modifiche che servono ad adattare l'edificio alle preferenze individuali o alle possibilità di budget. Non c'è nulla da nascondere: gli effetti di tale libertà degli investitori spesso lasciano molto a desiderare. Tuttavia, accade anche che le modifiche non solo non danneggino l'architettura, ma enfatizzino anche le preziose caratteristiche del progetto.
Nel design della casa di Orion III, vedremo una piastrella marrone chiaro, disposta in forme espressive che ricordano uno stile di designer fantascientifico. Tuttavia, come assicurano i rappresentanti dello studio Dobre Domy, dove è stato creato il progetto, si tratta di una normale piastrella in ceramica o cemento in un colore marrone generalmente disponibile. In combinazione con la falegnameria di porte e finestre dello stesso colore, il tutto crea un'impressione intrigante.
Le modifiche al materiale di copertura apportate dagli autori del progetto presentato hanno comportato un notevole cambiamento nell'immagine dell'intero progetto. È possibile che sia anche una questione di differenze tra visualizzazioni espressive e foto (quando si cerca un progetto, è bene fare sempre una correzione!), Ma il fatto è che una piastrella dai toni scuri, da qualche parte tra il marrone e il viola intenso, con dimensioni chiaramente più piccole, integrata dai proprietari circa la soffice lavorazione del legno di finestre, porte e intradosso del tetto, rende la casa calma e "calma".
Attento agli abbaini
L'edificio - sia nella progettazione che nella realizzazione - ha una forma classica e sostanzialmente semplice. Dal basso è sorretto da un elegante zoccolo, che sembra rifinito in pietra, sebbene in realtà utilizzi un ulteriore strato di due centimetri di polistirolo idrofobo ricoperto da un sistema intonaco su rete. Ciò consente di ottenere un buon effetto con basse spese finanziarie. In alto, pareti in calcestruzzo aerato rivestite con intonaco strutturale leggero e finestre ben divise con montanti. L'ingresso principale conduce tra due colonne strette sormontate da una volta ad arco: questa zona è associata a un'antica casa padronale polacca, ma anche all'architettura delle vecchie taverne un tempo sparse per la Polonia.Dal retro, l'ingresso della casa è stato spostato verso la facciata laterale, sotto il porticato con un arco simile al fronte (i proprietari del progetto hanno implementato questo ingresso da giardino sull'altro lato, in un'immagine speculare), e sull'asse dell'ingresso principale è stato posizionato un bovindo semicircolare, che crea un angolo suggestivo all'interno .
Un grande abbaino con grandi finestre del balcone è stato creato sopra il bovindo e sopra l'ingresso principale. È qui che ci sono luoghi che richiedono cure speciali durante la costruzione.
- La capriata del tetto deve essere realizzata con cura nell'area degli abbaini, prestando particolare attenzione allo schema corretto del muro / travetto / palo / arcareccio - afferma l'architetto Bartłomiej Chomicz dello studio Dobre Domy. - La trave che costruisce l'abbaino deve essere tagliata direttamente dietro il supporto sul muro. Il palo dell'abbaino dovrebbe poggiare su di esso e l'arcareccio dovrebbe poggiare sul palo, formando un triangolo caratteristico. Spesso incontriamo una soluzione sbagliata in cui la trave si trova dall'esterno e l'arcareccio da un lato poggia sul palo e dall'altro è avvitato alle travi con una vite! Per facilitare il fissaggio dei listelli lungo i bordi esterni dell'abbaino, è necessario aggiungere travi ausiliarie. Gli abbaini richiedono sicuramente maggiore attenzione durante la costruzione della travatura.Il copritetti avrà anche più lavoro a causa della presenza di bordi di vallata negli abbaini. Tuttavia, tutte le soluzioni sono state pensate sia dai progettisti che dai produttori di sistemi di copertura e attualmente non sono un problema per una buona squadra. A nostro avviso l'aspetto grazioso che la casa acquisisce grazie agli abbaini compensa eventuali costi aggiuntivi.eventuali costi aggiuntivi.eventuali costi aggiuntivi.
Scarico acqua dai terrazzi
Sebbene il progetto preveda un classico tetto a due falde, due minitetti piani, cioè piccoli terrazzi, dai quali l'acqua deve essere sapientemente drenata, sono naturalmente creati dai due balconi che accompagnano gli abbaini.
- L'isolamento delle terrazze richiede sempre più attenzione da parte dell'appaltatore - spiega l'architetto Bartłomiej Chomicz. - Come protezione di base contro l'acqua, è da considerare l'utilizzo di un sistema di isolamento liquido sotto forma di boiacche bituminose poste direttamente sul solaio della struttura. Il drenaggio dell'acqua da questi luoghi può essere risolto nel trattamento circonferenziale sotto forma di grondaie rettangolari. Da loro, a sua volta, dovresti drenare l'acqua all'esterno con gargoyle o catene. I pluviali in questo luogo influenzeranno negativamente l'aspetto della facciata. Va ricordato che l'acqua che si raccoglie sui piccoli terrazzi non provoca un deflusso così rapido come avviene dalla pendenza del tetto.
Vale la pena andare più in alto
La casa è stata progettata e costruita senza un seminterrato, ma entrambi gli ingressi sono a diverse decine di centimetri dal livello del suolo. Questa è una procedura comune, a volte finalizzata all'adattamento al terreno della trama, e talvolta a trovare altre giustificazioni.
- Una leggera elevazione del piano terra rispetto al livello del suolo si traduce in un miglior comfort termico a livello del pavimento, provoca un minore soffio di foglie e altri detriti nella casa, oltre a proteggere il piano terra da inondazioni accidentali causate da forti piogge - spiega l'arch. Bartłomiej Chomicz. - Questo è particolarmente importante dove il terreno è impermeabile e tende a creare pozzanghere temporanee sul terreno.
Casa nel verde
E dove mettere una casa del genere? Le sue forme che rimandano alla tradizione suggeriscono chiaramente di non "spingere" con lui in mezzo ad una zona densamente edificata, soprattutto con case troppo moderne. Avrà sicuramente bisogno di un po 'di respiro, spazio e verde. Gli investitori hanno seguito anche i consigli degli autori del progetto in merito. Come puoi vedere dalle foto, avevano ragione. La loro casa non è in conflitto con l'ambiente circostante. Sembra che sia rimasto lì per molto tempo. Poche ma significative modifiche adattative hanno "calmato" lo stile dell'edificio. Vengono evidenziate le caratteristiche, grazie alle quali è possibile vedere i legami con la tradizione della costruzione polacca, nonché con la vicinanza naturale della natura.
Realizzazioni di case: casa Z15 su progetto dello studio Z500

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Angolo pranzo in una piccola cucina

Anche una piccola cucina dovrebbe essere dotata di un angolo pranzo che ti permetta di consumare comodamente la colazione o bere il tuo caffè mattutino. L'angolo pranzo richiede ...…

Contrasti negli interni

Cerchi un'idea su come dare facilmente carattere a una stanza? Tutto quello che devi fare è dipingere le pareti usando chiare combinazioni di colori! ...…