Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Wonder Room, Selfridges
Wonder Room, Selfridges
Wonder Room, Selfridges
Wonder Room, Selfridges
Wonder Room, Selfridges
Wonder Room, Selfridges
Wonder Room, Selfridges

Il grande magazzino Selfridges, situato nel cuore di Oxford Street a Londra, è il sogno di un maniaco dello shopping che diventa realtà. Abiti con etichette famose, profumi, ristoranti, arredi interni - tutto sotto lo stesso tetto di un imponente edificio di sei piani.

Quando Harry Gordon Selfridge aprì il primo grande magazzino di Londra nel 1909, quasi 100 anni fa, il suo sogno era quello di mettere sotto lo stesso tetto merci provenienti da tutto il mondo per affascinare ed entusiasmare i clienti. Selfridges era diventato un posto dove vedere cose non disponibili da nessun'altra parte. La prima manifestazione televisiva pubblica si è svolta al primo piano del negozio.

Il progetto Wonder Room di Klein Dytham Architects aveva lo scopo di riportare Selfridges a questa vecchia atmosfera, ripristinare un elemento di meraviglia, ma anche portare il grande magazzino nel 21 ° secolo. Ispirato ai vecchi concetti di Wunderkammer e Cabinet de Curiosité (armadi di straordinario). Wonder Room doveva diventare un negozio di beni di lusso, ma con l'energia di un mercato. Selfridges pubblicizza questo posto come insolito. I dipendenti di Wonder Room sono ancora alla ricerca degli articoli più sorprendenti per i loro clienti e sul sito web puoi trovare informazioni che il dipartimento sta cercando una coppia di unicorni.

La Wonder Room copre 1.800 metri quadrati al piano terra di Selfridges. L'elemento principale che organizza l'interno sono eleganti pareti fatte di sottili lastre disposte trasversalmente, tra le quali sono montate scatole di vetro - finestre. Di conseguenza, i singoli marchi hanno immagini di stand unificate. Ogni supporto è chiaramente visibile ed esposto dall'esterno, e allo stesso tempo, visti da un angolo del tabellone, formano uno schermo. Grazie ad esso si crea un'atmosfera di intimità all'interno delle sale, e allo stesso tempo l'attenzione del cliente è focalizzata al centro dello stand.

Le vetrine espositive di Selfridges mostrano allestimenti progettati da personalità del mondo della moda e del design. Vengono presentati marchi di lusso di famose case di moda come Dior, Alexander Mcqueen, Hussein Chalayan e Paul Smith. Di recente, la mostra? Paper? ispirato alle opere di Richard Sweeney, dove tra i prodotti di rinomate aziende come: B&B Italy e Zanotta, si può notare un tappeto Mohohej! DIA ritagliato di carta dell'azienda polacca Moho. In una delle finestre si può vedere l'interno del caffè Wonder Bar che si trova qui, che vanta un'eccellente collezione di vini. Gli ospiti possono degustare il vino del "wine jukebox".

Sorprendere, circondare di lusso, incantare sono gli obiettivi che guidano gli interni della Wonder Room. E si può probabilmente dire che i creatori hanno avuto successo.

Marta Kołacz

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Numero 5/2007

Piccole cucine: modi comprovati per organizzarle * 6 idee per una sala confortevole e piacevole * Bagni perfettamente illuminati * Blu, turchese, verde - ...…

Cavernicoli

Ho camminato lontano per prendere l'albero. Stavo portando l'acqua dalla fontana. Ho trovato tutta una serie di belle pentole e padelle, credo che qualcuno stesse pulendo la cucina…

Inno alla gioia

Tornano gli ornamenti rococò, e con essi forme libere e asimmetriche e colori saturi di luce. Alcuni stili non invecchiano mai.…