Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Una casa ricreativa in legno presso il bacino dello Zegrze
In questa casa, situata nella foresta vicino al bacino idrico Zegrze, puoi sentirti in vacanza tutto l'anno
Un'ampia strada ricoperta di ghiaia conduce dal cancello d'ingresso alla proprietà
La casa ricreativa in legno sul terreno non è stata demolita, ma abilmente integrata nella casa di nuova concezione
L'ingresso principale all'interno della casa avviene tramite un ampio porticato multifunzionale
Portico d'ingresso. Porte e finestre in legno con persiane in stile scandinavo sono state realizzate su ordinazione
La casa è circondata su due lati da un ampio terrazzo parzialmente coperto, a cui si trasferisce la vita degli abitanti nei mesi estivi
In primavera e in estate i padroni di casa incontrano i loro ospiti ad un comodo tavolo in veranda, da dove si ha una bellissima vista sul vicino bosco
Sul lato della casa c'è una tettoia con un posto per tagliare la legna
La trama è così fitta di alberi che la vicinanza di altre case non si fa sentire affatto
Nell'angolo della veranda c'è una cucina estiva con acqua corrente, grill e comodi armadietti per le stoviglie
Direttamente dalla porta d'ingresso si accede all'open space del soggiorno (in casa non è presente l'atrio). La struttura del tetto aperto attira l'attenzione
Una vista dalla zona pranzo al soggiorno e oltre? nel corridoio che funge da biblioteca domestica
L'effetto della passione collezionistica del padrone di casa è l'attrezzatura dell'home pub, esposta nella zona pranzo
In cucina c'è un'ampia nicchia rifinita con vecchio mattone, in cui si trova una copia occasionale della vecchia cucina in ghisa
Un camino è previsto in uno degli angoli del soggiorno. Il suo alloggiamento ha una struttura in cemento grigio
La sala da pranzo non è una stanza separata. Riprende un frammento dello spazio aperto tra il soggiorno e la cucina
Sono bastati due piccoli tramezzi per separare la cucina dall'open space. È chiaramente visibile solo dalla zona pranzo
I mobili dipinti a mano e patinati conferiscono alla cucina un carattere unico
Pianta della casa: 1. soggiorno - 68 m2; 2. sala da pranzo - 15 m2; 3. cucina - 14 m2; 4. dispensa - 6 m2; 5 ° corridoio (biblioteca) - 7 m2; 6. camera da letto - 14 m2; 7. camera per gli ospiti - 12,5 m2; 8. bagno - 8 m2; 9. ufficio - 9,5 m2; 10. ripostiglio - 16 m2; 11 portico aperto - 35 m2; 12, portico d'ingresso coperto - 19 mq; 13. rifugio - 24 m2; 14a terrazza senza tetto - 17 m2
Sviluppo dei dintorni della casa
Impronta della casa
Superficie della casa : 180 m2
Superficie del terreno: 3000 m2
Design: architetti: Magdalena Ignaczak, Jacek Kunca,
Ewa e Paweł hanno cercato a lungo rifugio e riposo dal caos e dalla frenesia della città. Sognavano di avere la loro barca e un appartamento nelle immediate vicinanze dell'acqua. Un passo verso la realizzazione dei loro desideri è stato l'acquisto di un terreno edificabile, situato in una pineta, vicino al bacino dello Zegrze. La sua posizione ha permesso loro di spostarsi fuori dalla città e, allo stesso tempo, di avere un facile accesso ad essa - questo è importante poiché entrambi collegavano le loro questioni professionali con la capitale.
C'erano piccole case ricreative nelle proprietà circostanti; alcuni di loro sono stati convertiti in sedi centrali tutto l'anno. Una casa simile si trovava su un terreno acquistato da Ewa e Paweł. I proprietari volevano che gli architetti lo integrassero in un nuovo edificio invece di demolirlo. Grazie a questo, hanno fornito un luogo confortevole da utilizzare nei fine settimana, anche durante la costruzione.
Sostituzione di un singolo pannello del pavimento (VIDEO)
Gli architetti incaricati di progettare la casa dovevano combinare armoniosamente l'edificio esistente con la casa che doveva essere costruita. I proprietari hanno lasciato ai progettisti piena libertà per quanto riguarda la sua forma finale. La natura forestale della trama è diventata la fonte di ispirazione per il design della casa. Gli architetti hanno deciso che doveva essere in legno e ad un piano (a causa della costruzione esistente), senza un seminterrato e in armonia con il paesaggio circostante di alti pini. Hanno anche deciso - conoscendo la passione dei padroni di casa - che la casa (anche se, ovviamente, deve essere dotata di elettrodomestici moderni), avrebbe chiaramente il carattere di una casa per le vacanze nel bosco. Gli architetti intendevano inoltre sfruttare le qualità scenografiche del vasto terreno.Ecco perché la casa è stata costruita il più vicino possibile al suo confine, esponendo così la vista del bosco circostante.
Un vialetto di ghiaia conduce dal cancello alla casa, e nelle sue immediate vicinanze sono stati costruiti fabbricati agricoli e un posto auto coperto.
L'esterno della casa
Sia la casa che la dependance sono in legno. La struttura in legno delle pareti, riempita con lana minerale, è rifinita dall'interno con cartongesso e l'esterno è rivestito con assi di pino. Il tetto a due falde è ricoperto di scandole bituminose grigio-beige.
La casa è stata costruita su un piccolo zoccolo, vicino al suolo. L'impressione di "squat" è accentuata dai massicci tetti - triangolari e sporgenti sull'ingresso principale, e ancora più estesi - su una spaziosa veranda situata sul lato dell'edificio. Lo stile idilliaco e allo stesso tempo un po 'scandinavo della casa è ulteriormente enfatizzato dalle finestre con telai di legno con persiane e una massiccia porta d'ingresso in legno appositamente progettata (foto). La forma svettante del camino evoca associazioni con la sede di un antico villaggio inglese.
La casa è stata progettata (tenendo conto della costruzione originaria esistente) sulla pianta di due rettangoli di diverse dimensioni, collegati da un connettore. E sebbene sulla carta possa sembrare eccessivamente allungato, in realtà questi due edifici separati, sapientemente integrati nel bosco, creano un insieme compatto e armonioso.
Interni
Dal portico coperto si accede direttamente al soggiorno (foto) - non c'è ingresso o vestibolo in casa. L'intero spazio al piano terra è un insieme comune. A sinistra dell'ingresso - dietro un frammento di muro - si trova una zona cucina, progettata in stile country (foto). Questo stile è ulteriormente enfatizzato da un'impressionante rientranza rifinita in mattoni, con una parte superiore ad arco. La cucina è adiacente alla dispensa, dietro la quale si trovano i locali di servizio. Il soggiorno occupa la parte più ampia del piano terra nella parte principale della casa. Dispone di una sala da pranzo separata e di una zona relax e riposo con morbidi e comodi pouf, centrati attorno ad un camino ad angolo.
L'accento dominante del design degli interni, che rende coerente l'intero spazio, è la capriata del tetto traforata composta da capriate triangolari. La mancanza di un soffitto ingrandisce otticamente l'interno della casa.
Da un lato, il soggiorno è collegato con le stanze dell'ex casolare e, dall'altro, con una spaziosa terrazza coperta che funge da salotto estivo (foto). Per la comodità dei residenti e dei loro ospiti, la cui vita sociale nei mesi caldi è concentrata in questo luogo, è dotato non solo di un set completo di mobili, ma anche di acqua corrente, cucina e grill (foto).
Nella parte antica è stata conservata la vecchia disposizione delle stanze. Dal corridoio si accede alla camera degli ospiti, alla camera degli ospiti, allo studio e al bagno.
L'interno dell'edificio, così come il suo aspetto esterno, sono tenuti in uno stile forestale e vacanziero. Semplici mobili scandinavi pastello si combinano con mobili vintage francesi. Tutti i mobili sono stati realizzati su misura secondo il progetto degli architetti della casa o accuratamente selezionati da loro nei negozi. Il criterio di selezione più importante non era il design alla moda, di design, ma i valori funzionali: comfort e buona qualità dei mobili.
L'attrazione principale della sala da pranzo è un distributore di birra professionale e una collezione di tazze di vetro, tutte illuminate dall'insegna di uno dei birrifici.
Il riscaldamento elettrico a pavimento è utilizzato in tutta la casa. I pavimenti della parte privata sono in listoni di frassino oliato. Le aree pubbliche sono piastrellate con texture e colori in terracotta patinata.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Ricorda dei balconi

Mi piace quando lo spazio cambia rapidamente, senza fastidiose ristrutturazioni e grandi progetti: una metamorfosi durante il fine settimana è la soluzione perfetta.…

Un tavolo insolito

A una tavola ben apparecchiata, ci sediamo più volentieri, restiamo più a lungo, parliamo in modo più amichevole e sorridiamo più spesso. Festività, onomastici, anniversari e persino ...…