Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Ogni strada ha due lati. Se corre lungo l'asse est-ovest, le case su terreni meno attraenti vengono costruite anche di fronte alle case sul lato migliore sud. Gli appezzamenti separati dalla strada si distinguono chiaramente per la loro posizione rispetto alle direzioni del mondo. Dopotutto, si trovano in un quartiere: più o meno prestigioso, godono della stessa vista, di solito utilizzano la stessa infrastruttura, sono separati da uguale distanza dal centro città, dalla scuola, dalla clinica, dall'ufficio postale. Per utilizzarli in modo ottimale, è necessario costruire e sviluppare proprietà tenendo conto (oltre alle proprie esigenze specifiche) delle differenze di insolazione.
"Peggio" può essere "migliore"
L'ideale è un terreno con accesso da nord. Sfortunatamente, non tutti i lotti possono essere orientati in modo identico. I lotti con una strada di accesso da sud sono considerati difficili, perché tutto dovrebbe essere al contrario: dopotutto, la parte soleggiata e più attraente della fattoria è lo spazio davanti alla casa e la facciata sud si affaccia sulla strada. La maggior parte dei progetti finiti sono completamente inutili in tali condizioni. Dovrebbero infatti essere posizionati sul lotto con il retro in avanti, cioè il soggiorno con il terrazzo e l'enclave ricreativa del giardino dovrebbero essere orientati verso la strada di accesso, e il sostegno economico con la cucina dovrebbe essere spostato sul retro. In parole povere, questo è esattamente ciò che porta la residenza di famiglia nella zona con ingresso da sud.
Le sfide più importanti quando si costruisce su un lotto con ingresso da sud sono:
- fornire una buona illuminazione degli ambienti principali;
- tutela della privacy dei residenti - sia all'interno che intorno all'edificio (in terrazza, in giardino);
- buona posizione dell'autorimessa e comodo collegamento con la parte residenziale (può essere utile un ulteriore portoncino in prossimità dell'ingresso principale).
Non vale la pena ignorare i problemi specifici associati a tale orientamento! Un terreno con ingresso dal lato soleggiato può essere un ottimo posto in cui vivere a tutti gli effetti. Il raggiungimento di un risultato soddisfacente richiederà, tuttavia, un maggiore impegno e una selezione di soluzioni individuali, adattate sia alle aspettative dell'investitore che a una specifica località. Ricorda che tale "su misura" di solito paga. Si ripaga con originalità e comfort abitativo superiore alla media.
Lo sviluppo e lo sviluppo del lotto con ingresso da sud sarà facilitato da:
- una vasta area del lotto;
- ubicazione in una strada di accesso intima (con solo traffico locale, nessun transito o nessun transito) o in un piccolo complesso attentamente progettato;
- vegetazione alta e rigogliosa (e bassa, sparpagliata nelle immediate vicinanze);
- un ampio appezzamento di terreno in un bel quartiere non scomodo che permette di "aprire" ai lati, progettare un terrazzo al muro laterale, ecc .;
- una copertura sotto forma di un garage indipendente situato nella parte anteriore;
- fondi aggiuntivi per modifiche topografiche (terrapieno, terrapieno) che rendono difficoltosa l'osservazione dell'immobile dall'esterno;
- un'idea per una bella recinzione che rispetta la privacy (ad esempio una siepe);
- esigenze insolite degli ospiti (es. una terrazza all'ombra, un giardino d'inverno, un patio interno; in breve - una limitazione consapevole dell'esposizione solare all'interno o intorno all'edificio).
Il posto migliore per la casa
Se vuoi avere un margine di manovra, vale la pena investire in un appezzamento di terreno più grande.
- Su un appezzamento di terreno piccolo e stretto, tagliato con molta parsimonia, l'edificio dovrà essere posizionato al centro, accettando di riposare al sole - davanti alla casa, cioè in prossimità della strada e sotto una recinzione, o in ombra profonda - sul retro della proprietà. Questa è forse la soluzione meno soddisfacente.
- Avremo più libertà su una trama leggermente più grande. Se vogliamo mantenere le regole classiche per la disposizione delle stanze, la casa deve essere ricollocata nella trama. Successivamente si realizzerà un giardino ben soleggiato tra esso e la strada, che garantirà anche la privacy dei residenti (anche se decidono di posizionare la vetrata più grande nel prospetto frontale o estendere a sud il terrazzo di accompagnamento della seduta).
- Su una proprietà più bassa, ma sufficientemente ampia, otterremo risultati altrettanto buoni. Le aperture più grandi, la terrazza e la parte ricreativa del giardino possono quindi essere previste nella parte sud-ovest del lotto, sul lato dell'edificio.
Naturalmente, questo non esaurisce tutte le varianti dello sviluppo del territorio.
O forse una terrazza esposta a nord?
Sentiamo il riscaldamento globale sempre più chiaramente. Le ondate di caldo che ci hanno colpito negli ultimi anni hanno reso i tradizionali principi di organizzazione degli interni domestici un po 'obsoleti e meno attraenti. Sono sempre di più gli investitori che, dopo una giornata trascorsa nella città arsa dal sole, cercano refrigerio e ombra in casa. Non c'è da stupirsi che decidano di avere terrazze e uscite sul giardino da nord o da est.
Se evitiamo consapevolmente il sole, un appezzamento con accesso da sud potrebbe rivelarsi il tuo migliore alleato!
La topografia (soprattutto pendii e pendii) e le viste eccellenti a volte parlano di un trattamento simile con disinvoltura dell'orientamento abituale della casa.
Tutela della privacy
Se i proprietari desiderano interni soleggiati e una terrazza o un giardino altrettanto soleggiati, dovrebbero cercare di localizzare la casa in profondità all'interno del terreno e proteggerla dalla strada di accesso e dai vicini. Più spazio può essere assegnato a varie recinzioni, muri, pergolati, tralicci, colline piantate e fabbricati agricoli, più la barriera proteggerà la pace della famiglia.
- La costruzione di una recinzione adeguata, sufficientemente alta e priva di spazi liberi, è il modo più semplice per separare la proprietà dalla strada. Affinché il giardino chiuso non sia associato a un cortile della prigione, è necessario prestare particolare attenzione al valore estetico della partizione.
- L'uso del verde - è anche un metodo che può essere utilizzato in quasi tutte le situazioni. Vale sempre la pena usarlo, a volte anche trattandolo come l'unica protezione contro le interferenze stradali nel nostro piccolo mondo domestico. È preferibile utilizzare schermi verdi - da viti modeste che non occupano molto spazio (il muro coperto con le "scaglie" dell'edera vergine perde la sua asprezza) a siepi, filari, ecc. Vari, formati o liberamente crescenti.
- La realizzazione del terrapieno è una soluzione quasi perfetta: protegge dai rumori e dagli sguardi dei passanti, e allo stesso tempo ha un bell'aspetto dal lato dell'utente del giardino. Plasmato in modo da ripetere le forme naturali delle colline e piantumato con piante, non è associato a una barriera invalicabile. La composizione degli ammassi di verde ammucchiati può comprendere anche elementi situati all'esterno della proprietà (alberi ad alto fusto, un muro di bosco, vegetazione su lotti adiacenti o lungo la strada). Gli svantaggi di una simile impresa sono il costo considerevole e la grande quantità di spazio che deve essere assegnato alla costruzione di uno o più tumuli.
- Coprire il giardino con servizi di pubblica utilità consente di trasformare il garage e altri fabbricati agricoli in uno schermo dietro il quale i membri della famiglia potranno godersi il sole e la libertà. È sufficiente costruire un garage o un posto auto coperto sul lato della strada. Gli edifici bassi ombreggeranno leggermente la proprietà e le pareti accuratamente rifinite e piantate diventeranno automaticamente un'eccellente copertura per il cortile anteriore.
Garage e relativo collegamento alla casa
Indubbiamente, trovare un posto per le auto nella proprietà con ingresso da sud richiede una riflessione. Vale la pena collocare un ingresso garage nella parte anteriore dell'edificio, accanto all'ampio soggiorno vetrato e alla porta d'ingresso? Dipende dalle dimensioni del lotto, dalla sua forma e anche dalle preferenze dei proprietari. Se i residenti non riescono a immaginare di vagare tra edifici separati, e hanno un'idea per una bella separazione della zona carrabile dallo spazio ricreativo (dopotutto, entrambe le aree saranno adiacenti l'una all'altra), la cosa si può fare - come testimoniano gli esempi di case presentati anche nelle nostre pagine.
Su un terreno più piccolo o chiaramente più stretto, è meglio rinunciare a tale soluzione, perché le auto beneficiano a spese dei residenti - e questo per ribaltare la questione. Quindi sarà più vantaggioso decidere un taglio radicale e destinare un pezzo di terreno vicino alla strada per posti auto (in questa sistemazione si può gestire economicamente un'area limitata e conferire alla proprietà un carattere intimo).
È anche possibile prendere due piccioni con una fava, perché il garage aiuterà a isolare l'area soleggiata del terreno dalla strada e la sistemazione dell'area ricreativa non porrà alcun problema.
È anche possibile costruire un garage o un posto auto coperto sul retro della proprietà, ma poi la necessità di delimitare un lungo viale è fastidiosa.
Naturalmente, l'ubicazione del garage dovrebbe corrispondere a quella dell'ingresso principale. Il punto è che la comunicazione tra la casa e il garage è il più efficiente possibile e che il trasferimento degli acquisti dal baule alla cucina o alla dispensa non richiede uno sforzo sovrumano.
La porta d'ingresso è meglio posizionata nel prospetto frontale, o sul lato della casa (preferibilmente da est). Un semplice ribaltamento della planimetria tipica - con il soggiorno e il terrazzo fronte strada e la cucina da nord - non funzionerà proprio perché la porta sarà poi dietro la casa. Sì, ci sono case che devono essere girate prima di stare davanti all'ingresso. Si tratta però di una soluzione del tutto inadatta alle esigenze odierne, di origine rurale - comoda nei tempi in cui c'era una tangenziale dietro la casa: un cortile e fabbricati agricoli.
Sarà relativamente facile combinare un garage davanti alla casa con un ingresso dalla parte anteriore o uno nascosto dietro la casa - con una porta nel muro laterale (su un lato orientale della proprietà!). A volte è difficile mettere insieme i pezzi di questo puzzle. Prendiamo, ad esempio, il garage dietro la casa e l'ingresso principale: l'aspetto elegante non va di pari passo con la funzionalità. Tuttavia, se progettiamo una seconda porta aggiuntiva ai locali di servizio e alla cucina situati nella parte nord dell'edificio, il tutto inizierà a funzionare!

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Giardino giapponese - e-giardini

Il giapponese, sobrio e prudente per natura, crea un giardino secondo il principio: conoscere, riflettere e rifinire i dettagli. Non c'è spontaneità qui.…

Terrazza verde - e-giardini

Se la vista poco interessante dalla finestra non ti incoraggia a rilassarti sul balcone, è sufficiente creare uno schermo pittoresco.…

Un angolo fiorito - e-garden

Trasformiamo il luogo trascurato accanto alla fattoria in un angolo colorato che decorerà la zona d'ingresso della casa e amplierà il giardino.…

Sconto arbusto - e-giardini

Lo sconto con tulipani arancioni, gialli e rossi è un'ottima proposta per rallegrare l'inizio della stagione…