Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Dopo 13 anni in Canada, nel 1995 ho deciso di tornare in Polonia. Vivevo nel mio vecchio appartamento in città e per un momento mi è sembrato che non avrei mai più avuto una casa mia, a cui mi sono abituato in Canada.
La strada del
ritorno Tuttavia, presto si è scoperto che i miei guadagni erano relativamente alti. In qualche modo dovevo gestire i soldi che guadagnavo. Mi è venuta in aiuto la legge che mi permetteva di detrarre le spese per l'acquisto di un appezzamento di terreno.
Ho deciso di investire in un terreno. L'appezzamento di terreno che mi ha mostrato l'agente immobiliare era situato tra i campi e vicino a una foresta - mi ha ricordato la mia città natale. A Podlasie, dove sono nato, il paesaggio era anche fatto di vasti spazi pianeggianti, sminuzzati di boschetti.
Inizialmente, non avevo intenzione di costruire una casa sul terreno acquistato. Nei fine settimana caldi, andavo in bicicletta in un ambiente sconosciuto, mi sedevo sulle baie a leggere libri, oziare sull'erba, guardare le nuvole, proprio come nella mia giovinezza, e questo mi bastava. Durante uno dei miei viaggi in bicicletta, tuttavia, ho visto la casa dei miei sogni: una piccola casa padronale in legno con colonne sotto il portico. E volevo avere lo stesso. Sono arrivato rapidamente a un'azienda che progettava e costruiva questo tipo di case e la macchina è partita.
Idee di risparmio
Ho ordinato il progetto e ho firmato un contratto con la società esecutiva. Poiché non volevo sbarazzarmi subito di tutti i risparmi, ho deciso di rilevare l'edificio dall'appaltatore in un guscio e di eseguire personalmente i lavori di finitura.
Per un anno, con l'aiuto dei miei amici e professionisti assunti, stavo finendo e attrezzando l'edificio. Durante questi lavori mi sono innamorato così tanto della mia nuova casa che ho deciso di lasciare la città il prima possibile.
Di conseguenza, ho vissuto in condizioni del tutto pionieristiche, ancora senza wc e bagno, per un po 'di tempo utilizzando una tipica "dependance". Aveva il suo fascino perché mi ricordava la mia vita precedente nella campagna della Podlasie.
A causa della mancanza di una rete del gas nella mia zona, ho deciso di utilizzare un forno insolito ordinato da specialisti di Hajnówka per riscaldare la casa, modellato sulle vecchie stufe di Podlasie. È una grande scatola d'acciaio a doppia parete con acqua, che funziona come un camino con camicia d'acqua. Ho collegato la stufa con un sistema di tubazioni con stufe a parete installate su due piani dell'edificio. La circolazione dell'acqua è forzata da una pompa elettrica. Ho installato anche un interruttore termico che accende la pompa quando la stufa si riscalda e la spegne quando si spegne il fuoco della stufa. Dato che ho posizionato la stufa nella parte centrale del soggiorno, ho voluto che fingesse di essere un vero camino. Pertanto, per ragioni estetiche, l'ho racchiuso con pareti eleganti.
Il denaro non è poi così male
Riscaldare l'edificio con una stufa a combustibile solido (legna, carbone, bricchette) è molto economico - il costo annuo non supera i 700. Tuttavia, non appena è stata installata la rete del gas nel villaggio, ho installato anche una caldaia a gas. Questa è la mia protezione in caso di malattia o partenza. La caldaia è dotata di un controllore automatico che interagisce con la stufa a legna. Tratto ancora il forno con una camicia d'acqua come principale fonte di calore (calcolo il suo utilizzo all'85%, rispetto al 15% di riscaldamento a gas). Il riscaldamento a gas va al mattino, un'ora prima di alzarmi e un'ora prima del mio rientro dal lavoro. Dopodiché, fumo solo con la legna.
Per risparmiare non riscaldo il piano superiore, che ancora non viene utilizzato, e per scopi igienico-sanitari e per innaffiare il giardino, utilizzo l'acqua del pozzo.
Nonostante il mio appezzamento si trovi a 400 m dalla strada principale, collegare l'edificio alle principali utenze non è stato né troppo costoso né gravoso, anche perché abbiamo gestito tutte le formalità insieme a quattro vicini, e abbiamo diviso i costi di allacciamento tra di noi. Di conseguenza ho pagato 4.500 per l'allacciamento alla rete del gas e 1.800 per l'allacciamento alla rete idrica. Il prezzo previsto per l'allacciamento alla rete fognaria è di 2.000 …
Gestire una famiglia di una sola persona non è molto costoso. Ciò è chiaramente evidenziato dai numeri: la manutenzione della mia casa è più economica del vecchio appartamento di 54 metri. Mi è costato 7.000. all'anno, e la casa - solo 4.500.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Giardino giapponese - e-giardini

Il giapponese, sobrio e prudente per natura, crea un giardino secondo il principio: conoscere, riflettere e rifinire i dettagli. Non c'è spontaneità qui.…

Terrazza verde - e-giardini

Se la vista poco interessante dalla finestra non ti incoraggia a rilassarti sul balcone, è sufficiente creare uno schermo pittoresco.…

Un angolo fiorito - e-garden

Trasformiamo il luogo trascurato accanto alla fattoria in un angolo colorato che decorerà la zona d'ingresso della casa e amplierà il giardino.…

Sconto arbusto - e-giardini

Lo sconto con tulipani arancioni, gialli e rossi è un'ottima proposta per rallegrare l'inizio della stagione…