Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

La via di casa
All'inizio del nostro matrimonio, abbiamo affittato appartamenti prima che le nostre posizioni professionali e le nostre finanze si stabilizzassero. Abbiamo iniziato a pensare di costruire una casa solo quando i mutui sono diventati più disponibili ed eravamo pronti a ripagarli. Ma prima, per essere sicuri, abbiamo verificato attentamente se costruire una casa sarebbe stata la soluzione migliore per noi. Il prezzo molto alto degli appartamenti e le conseguenti spese di manutenzione ci hanno assicurato in modo rapido ed efficace che preferiamo investire in un bel terreno e nella nostra casa.
Dopo aver discusso con diverse banche, abbiamo deciso di accendere un mutuo per costruire una casa e nel 2001 abbiamo iniziato a cercare un terreno adatto. Volevamo vivere fuori città, ma allo stesso tempo… vicino alla città. Quando, dopo pochi mesi, siamo riusciti a trovare un appezzamento di terreno ben posizionato e ben sviluppato, che mancava solo di gas naturale, lo abbiamo acquistato senza pensarci e abbiamo subito iniziato a costruire la casa. Non avevamo alcuna esperienza di costruzione e quindi abbiamo utilizzato le conoscenze acquisite leggendo riviste professionali, le opinioni di amici proprietari di case e le conoscenze di architetti.
Poiché sognavamo un edificio luminoso, abbiamo progettato grandi vetrate. Anche senza molta conoscenza della costruzione, ci siamo resi conto che le grandi vetrate possono essere in conflitto con l'idea di una casa economica da mantenere. Pertanto, già in fase di progettazione e costruzione, abbiamo cercato di ridurre al minimo la perdita di calore utilizzando solo materiali da costruzione di alta qualità.
Brevetti per il risparmio durante l'uso della casa
Ci siamo assicurati che l'edificio fosse ben isolato. Abbiamo realizzato le pareti in blocchi di cemento cellulare (perché hanno buoni parametri di trasmittanza termica e non necessitano di ulteriore isolamento murario), abbiamo coibentato il tetto con uno strato di lana minerale di 30 cm e rivestito con tegole di cemento.
Poiché l'area delle finestre e delle porte delle terrazze arriva fino a 50 m2, non abbiamo risparmiato sulla loro qualità. Sono in legno, con un buon coefficiente di scambio termico.
Quando si considera il metodo di riscaldamento dell'edificio, abbiamo calcolato la redditività dell'installazione di una pompa di calore e dei collettori. Purtroppo l'alto costo della pompa di calore e del suo montaggio (60.000), con un periodo di ammortamento molto lungo, ci ha scoraggiati da questo investimento. Mancavano anche opinioni affidabili degli utenti di questo tipo di riscaldamento. Era simile con i collettori solari: il prezzo elevato e la mancanza di pubblicazioni affidabili e prontamente disponibili su di essi ci ha fatto preferire attenerci a dispositivi più collaudati ed economici.
Per rendere economico l'impianto di riscaldamento della nostra casa, abbiamo chiesto ai nostri specialisti di aiutarci nella scelta del tipo di riscaldamento e di predisporre un progetto dettagliato.
Dopo le consultazioni, abbiamo installato un sistema di riscaldamento utilizzando olio combustibile. Siamo stati incoraggiati a questo investimento dal prezzo basso (a quel tempo) del gasolio da riscaldamento, nonché dalla possibilità di nascondere un grosso e brutto serbatoio nel terreno. Inoltre, quando abbiamo preso la decisione finale, abbiamo ottenuto una promozione, grazie alla quale abbiamo acquistato una combinazione di una caldaia a doppia funzione, serbatoio dell'olio (1000 lt), serbatoio dell'acqua calda (150 lt) e due radiatori per 8mila … L'intero sistema di riscaldamento, cooperando inoltre con riscaldamento a pavimento ad acqua (in bagni, cucina, disimpegno, ingresso), insieme alla manodopera ci è costata 20mila …
Abbiamo anche installato camini in soggiorno e nella nostra camera da letto (in soggiorno - con focolare aperto, in camera da letto - con inserto in ghisa).
I soldi non sono poi così male, ma …
Se non fosse per il prezzo in rapida crescita del gasolio da riscaldamento, non penseremmo di cambiare il vettore di calore. L'impianto di riscaldamento funziona in modo efficiente e non è gravoso per il servizio. Tuttavia, al prezzo attuale del gasolio da riscaldamento, il riscaldamento della casa (e l'acqua per il lavaggio) ci costa anche oltre 16.000 PLN. annualmente. Non c'è da stupirsi quindi che stiamo aspettando come un aquilone della pioggia per collegare l'edificio alla rete del gas naturale. Fortunatamente per noi, questa opportunità si è aperta poiché nel quartiere sono state costruite molte nuove case e persino una mini-tenuta. Abbiamo comunicato con i nostri vicini e stiamo pianificando di condividere i costi tra di noi, e stiamo negoziando i termini di collegamento delle case alla rete del gas. Investiremo senza esitazione nel gas naturale perché è più economico da usare. Abbiamo calcolatoche il collegamento del gas naturale con una piccola rilavorazione del forno ci costerà 5-6 mila …
Dato che torniamo a casa tardi dal lavoro ei nostri figli sono ancora piccoli, evitiamo consapevolmente di riscaldare la casa con i camini, che rendono difficile mantenere una temperatura uniforme all'interno. Di conseguenza, li trattiamo in modo piuttosto decorativo e li usiamo mentre ci rilassiamo.
Poiché abbiamo deciso di creare un grande stagno e un ruscello nel giardino, abbiamo scavato un pozzo per fornire loro acqua pulita. Abbiamo costruito un idroforo coibentato con una pompa elettrica accanto al pozzo. La pompa dell'acqua funziona tutto l'anno per il laghetto e il ruscello e in estate irriga automaticamente anche il giardino. Le bollette dell'elettricità sono $ 250 al mese, ma abbiamo calcolato che sarebbe stato più costoso se avessimo usato l'acqua del rubinetto per l'irrigazione.

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Appartamento: matrimonio riuscito

Mentre preparava il suo primo appartamento, Patrycja sognava una carta da parati originale. Per aiuto nel portarla da Londra, ha chiesto chi viveva lì ...…

Balconi - tre suggerimenti

I balconi diventano sempre più spesso un'estensione degli interni, uno spazio aggiuntivo in cui - ogni volta che il tempo lo permette - siamo felici di riposare. Perché……