Sommario

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Non mi piace parlare di moda in architettura. Ha l'odore di qualcosa che passa velocemente, dura solo una stagione. E ciò che è disponibile per una stagione in architettura significa fallimento. Perché non c'è niente di peggio di una casa che è stata curata dopo un anno. Una casa che colpisce con trucchi ingannevoli ed economici. Ciò è particolarmente doloroso per i proprietari, perché la casa non può essere cambiata così facilmente come si fa con un silenzio fuori moda.
Tuttavia, parleremo di moda.
Qualche tempo fa è apparsa una nuova moda nell'architettura delle case unifamiliari. Ha conquistato il mondo e felicemente viene da noi. È caratterizzato da un nuovo sguardo alle vecchie soluzioni, un nuovo approccio ai materiali da costruzione e ai singoli elementi della casa. Moda in senso positivo. Uno che, oltre a una brezza di freschezza, porta un nuovo valore duraturo, e la sua caratteristica è la leggerezza e l'originalità delle soluzioni.
Cosa puoi vedere a colpo d'occhio?
La maggior parte delle case contemporanee sono caratterizzate da una finitura della facciata diversa rispetto a prima. Vengono utilizzati materiali locali: pietra in varie forme (spaccatura, taglio, ciottoli, ecc.), Molto legno (casseforme, persiane, scandole), ma anche cemento grezzo, mattoni di ceramica e cemento, intonaci tradizionali.
Si potrebbe dire - diventa vecchio. Eppure no: quello vecchio è diverso. Il cambiamento è che il significato dell'ornamento scompare quasi completamente. La nobile bellezza del materiale stesso è invece esposta in semplici cornici geometriche. Ciò che conta sono le proporzioni di pareti e finestre, ciò che conta è un interno progettato in modo ingegnoso.
Il legno sta vivendo una rinascita, principalmente come materiale di finitura su facciate e interni. Penso che ci siano due ragioni principali per questo. Da un lato, un'infatuazione temporanea dopo il periodo in cui appariva solo come materiale da costruzione e di base, nascosto sotto gli strati di finitura. D'altra parte, un'offerta di mercato sempre più ricca e metodi sempre più perfetti per proteggere il legno dalle influenze distruttive. Quest'ultimo riduce le preoccupazioni per la manutenzione del materiale un tempo dispendiosa in termini di tempo e quindi incoraggia il suo uso più audace. Ed ecco il paradosso: sebbene oggi sia facile proteggere il legno, i costruttori di case spesso rinunciano a qualsiasi sicurezza. Sempre più persone sottolineano che a loro non importache il legno si patina e sfuma naturalmente sulle facciate. Come se, nonostante l'intera gamma di vernici e impregnanti, ne apprezzassero il fascino particolare e l'aspetto attraente. Tanto più che una patina così naturale è in linea con le tendenze pro-ecologiche alla moda.
A proposito di ecologia …
vale la pena citare alcuni interessanti progetti intrapresi sotto questa bandiera.
Ad esempio, su una casa con muri coibentati con paglia, rifinita all'esterno con grandi lastre di vetro, che aiuta ad ottenere una sorta di riscaldamento passivo. Tuttavia, questa idea dovrebbe essere trattata principalmente come una manifestazione di punti di vista piuttosto che un tentativo di tracciare nuovi percorsi estetici e tecnici. Tanto più che il materiale utilizzato è scomodo da usare. Tuttavia, qui sono chiaramente visibili due tendenze: il desiderio di utilizzare materiali naturali e il desiderio di esporre ciò che si trova all'interno del muro.
La realizzazione di idee simili sono certamente anche case "trapuntate", in cui lo strato isolante è costituito da materiali sfusi - segatura, granuli di lana minerale, ecc., Tenuti accanto alla struttura con un tessuto tecnico permeabile al vapore. Il tutto sembra un enorme piumone trapuntato ricoperto di vetro dall'esterno. L'idea, sebbene sembri del tutto immaginaria, ha trovato i suoi seguaci ed è diventata un'ispirazione per i progettisti di grandi edifici per uffici e magazzini, dove tessuti fissati in modo simile sono stati utilizzati su un'area di centinaia di metri quadrati.
Preziosa innovazione
Per finire il filo di nuovi materiali con un forte accento, menzionerò una novità assoluta: il cemento trasparente. Il materiale è prodotto in Ungheria ed è ancora in fase di produzione in condizioni di officina. L'idea è di combinare il cemento con fibre ottiche e fibre, creando una parete traslucida e traslucida di circa 25 cm di spessore, attraverso la quale è possibile vedere facilmente i contorni delle figure. Come sempre, tutto è suddiviso nei dettagli: le giuste proporzioni degli ingredienti e la loro distribuzione uniforme nella massa. Ma promette di essere interessante, se non rivoluzionario. I più grandi uffici di progettazione stanno già facendo la fila per essere i primi a utilizzare il nuovo materiale nei loro progetti.Il prezzo è proibitivo per ora - diverse centinaia di euro al metro quadrato …
Non solo dietro le montagne e le foreste
In Polonia, abbiamo già un assaggio di ciò che può accadere se l'investitore e il progettista seguono le indicazioni di cui sopra. Una casa unifamiliare cambierà anche nel nostro Paese, quindi forse vale la pena pensare alla direzione di questi cambiamenti, soprattutto se stiamo per scegliere un designer e scegliere una casa.
Disponiamo di case unifamiliari che si distinguono per un esterno ben curato e un'interessante selezione di materiali di finitura.
Gli esempi presentati mostrano che non ci sono limitazioni nella forma o nell'idea di una casa: può riferirsi sia a una scatola modernista che a un edificio tradizionale con un tetto a due falde. Questa è probabilmente una buona notizia? Significa che non devi attenersi a nessun canone estetico che limiti la scelta delle soluzioni. Dopotutto, è impossibile costruire un ponte di osservazione in una replica di un nobile maniero.
Un posto sulla terra … tra le nuvole
Se i clienti degli architetti giapponesi Takaharu e Yui Tezuka avessero trovato un designer di gargamelle nativo vicino a Varsavia, sarebbero rimasti con una torta pretenziosa e le lacrime agli occhi. Fortunatamente sono rimasti in Giappone e qui hanno realizzato il loro sogno di una grande terrazza dove trascorrere il tempo libero e riposarsi.
L'appezzamento era così piccolo che c'era a malapena lo spazio sufficiente per la casa e la stretta striscia d'erba intorno. Quindi era necessario un nuovo sguardo alle vecchie soluzioni.
La casa è stata realizzata in una struttura in legno. È stato progettato abbastanza semplicemente su una pianta quadrata, quindi ha occupato la maggior parte della trama. Che ne dici di una terrazza da sogno? Come puoi già intuire, è stato costruito su un tetto grande come una frittella - tre metri dal suolo. La pendenza del pendio è minima, solo perché l'acqua sappia dove dovrebbe defluire.
Apparentemente niente di nuovo, ma come è stato fatto! L'intera superficie del tetto è ricoperta di assi, di colore caldo e al tatto. Non c'è traccia dei tradizionali materiali di copertura: tutti gli strati necessari sono nascosti sotto il legno. Le finestre da tetto hanno accesso alla terrazza - una per ogni membro della famiglia. Queste sono le uniche uscite sul tetto che forniscono luce all'interno della casa.
Oltre alle finestre, la composizione della terrazza è completata da una parete a forma di L che protegge dai vicini, un tavolo da pranzo e … un lavandino. La maggior parte del tempo gli abitanti della casa trascorrono a tavola - mangiando, crogiolandosi al sole e ammirando l'ambiente circostante.
Peekaboo
Svizzera. Una casa quasi in mezzo al nulla, proprio su una strada locale. Il compito dei progettisti di questa casa (progettata da Markus Wespi, Jerome de Meuron) era di isolare l'interno della casa dalla strada, in modo tale che la luce potesse penetrare liberamente nella stanza e gli abitanti non fossero tagliati fuori da una vista attraente. Le ipotesi apparentemente contraddittorie sono state soddisfatte in modo originale ed efficace. Gli architetti hanno applicato "doppia pelle" alla facciata. Lo strato interno di questa pelle è un tradizionale muro di scheletro con grandi vetri, posizionato dove è necessario. Lo strato esterno è una cassaforma, piena o traforata a seconda delle esigenze. Dove si è voluto introdurre quanta più luce possibile, la cassaforma è traforata,e dove gli interni dovevano essere ombreggiati - le assi sono accatastate una accanto all'altra.
Grazie a questa soluzione, l'esterno della casa ha una facciata molto coerente, omogenea, attraverso la quale è impossibile vedere all'interno (come se dalla strada guardassimo la finestra coperta di persiane). Dall'interno, le pareti semitrasparenti davano l'effetto di straordinaria spaziosità. La pelle esterna funge anche da zona cuscinetto: protegge dal sole e dal surriscaldamento, oltre che dal vento freddo.
La luce che entra attraverso la parete con feritoie forma un motivo bello, vivido e unico sul pavimento e sulle pareti. Inoltre, la nuova facciata originale ha conferito alla casa un carattere lussuoso e ha innalzato lo standard degli interni.
L'idea di utilizzare una persiana in legno sulla facciata è così stimolante che viene sempre più spesso riprodotta. In Austria è stata costruita una casa di grande successo, con un rivestimento in legno omogeneo, compreso il tetto.
Il rivestimento del tetto è nascosto sotto uno strato di persiane in legno. L'effetto è sorprendente: l'edificio sembra un mattone per bambini scolpito nel legno. Le singole pareti e il tetto ricoperto da una ragnatela di legno sono gli stessi. Solo il bordo alla confluenza dei piani li separa. La forma della casa è calda nell'accoglienza grazie al materiale utilizzato, e allo stesso tempo pulita e tecnicamente perfetta.
Ed ecco il momento di riassumere. Ciascuna delle soluzioni discusse, sebbene basata su materiali tradizionali, richiede un buon design e prestazioni ancora migliori. Le moderne tecnologie sono spietate contro il fallimento. E gli errori non possono essere coperti con intonaco di spessore adeguato …

Aiuta lo sviluppo del sito, condividendo l'articolo con gli amici!

Messaggi Popolari

Colore e fantasia: verde oliva

Il verde è freddo, ma non il verde oliva, cioè con una goccia di giallo e grigio. La mescolanza di questi colori lo priva della sua freddezza, e quando aggiungiamo il marrone zenzero alla composizione, ...…

Appartamento: con un tocco parigino

Małgorzata, incantata dalla bellezza delle vecchie case francesi, ha voluto rievocare il loro stile elegante nel suo appartamento. Sebbene il blocco di nuova costruzione non sia vecchio ...…